Smantellato il giro di droga e furti a Milano, 90 arresti in una settimana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:26

Novanta arresti a Milano e nell’hinterland: è il bilancio delle operazioni del comando provinciale dei carabinieri solo la settimana scorsa. I reati vanno dallo spaccio di sostanze stupefacenti al furto: oltre a 11mila euro in contanti sono stati sequestrati dalle forze dell’ordine.

Sono stati arrestati 36 spacciatori, tra cui 9 italiani, 15 maghrebini, 9 albanesi, un peruviano, un cittadino del Gambia e uno del Senegal: due persone sono state denunciate a piede libero e cinque sono state segnalate all’autorità come assuntori di sostanze psicotrope. I carabinieri hanno sequestrato, oltre ai proventi delle attività di spaccio, anche 350 grammi di hashish, 2,5 chili di marjuana, 2 etti di cocaina e cento di eroina.

Intensa anche l’attività di prepressione dei reati contro il patrimonio, fra cui si contano 8 arresti in flagranza: 54 le persone sono finite in manette, di cui 20 i cittadini italiani. Anche in questo caso il quadro delle restanti nazionalità è variegato: 14 cittadini rumeni, 13 stranieri provenienti da altri Paesi dell’Est europeo, 4 maghrebini e 3 sudamericani.

Tra le operazioni del fine settimana, i carabinieri hanno anche eseguito un mandato di cattura europeo: a Vimercate, i militari dell’Arma hanno identificato un cittadino rumeno del 1994, fermato per un normale controllo al posto di blocco. Al momento del controllo delle generalità gli agenti si sono accorti che sul giovane pendeva un mandato emesso dall’Autorità giudiziaria rumena, per furto aggravato e lo hanno arrestato.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.