Ebola: identificata la seconda infermiera contagiata a Dallas

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:05

Identificata la seconda infermiera contagiata dal virus Ebola a Dallas. Si tratta della 29enne Amber Joy Vinson e la notizia è stata confermata dai suoi familiari. Secondo quanto riferito dalle autorità locali Vinson starebbe affrontando la situazione con “calma e determinazione”.

La donna è stata messa in isolamento nei 90 minuti successivi all’apparire dei primi sintomi, hanno aggiunto. Ci sono in tutto altri 75 addetti sanitari del Texas Health Resources Presbyterian di Dallas che sono sotto osservazione. “La situazione potrebbe peggiorare prima di migliorare, ma alla fine migliorerà”, ha detto oggi in una conferenza stampa il sindaco di Dallas, Mike Rawlings, facendo capire che gli esperti si aspettano che vi possano essere nuovi casi.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.