Il riscaldamento avanza, ultimi 5 anni da record

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:22

Il periodo 2015-2019 si prevede sarà il periodo più caldo di cinque anni mai registrato con un +0,2 gradi rispetto al 2011-2015, mentre la temperatura media globale è aumentata di 1,1 gradi dal periodo preindustriale. Questo l'allarme lanciato in occasione del Summit di New York dall'Organizzazione meteorologica mondiale (Omm). Nel rapporto si evidenzia che tutti i segnali rivelatori e gli impatti dei cambiamenti climatici sono aumentati negli ultimi cinque anni così come c'è un record di crescita dei gas serra.

La petizione

“Le cose devono cambiare adesso se vogliamo evitare le conseguenze peggiori. Crisi climatica non significa solo il tempo atmosferico. Significa anche mancanza di cibo e di acqua, luoghi invivibili e, conseguentemente, rifugiati. Fa paura”. Queste le parole di Greta Thunberg che, insieme ad altri 16 bambini e adolescenti tra gli 8 e i 17 anni, ha firmato uno storico reclamo al Comitato Onu sui diritti dell’infanzia, presentato poi a New York. I firmatari della petizione sostengono che il fallimento degli Stati membri nell’affrontare la crisi climatica costituisce una violazione dei diritti dei bambini e degli adolescenti e chiedono all’organismo indipendente di ordinare agli Stati membri di agire per proteggere i bambini dagli effetti devastanti del cambiamento climatico. 

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.