GIOVEDÌ 24 OTTOBRE 2019, 00:01, IN TERRIS

Mirabelli: "Doppia maternità? Ecco perché non si è entrati nel merito..."

Il presidente emerito della Consulta a In Terris: "C'è scarsa attenzione ai diritti dei minori"

MARCO GUERRA
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Maternità
Maternità
L

a Corte Costituzionale ha detto “no” alla trascrizione di un atto straniero che indica la doppia maternità di due donne, un pronunciamento che arriva dopo altre decisioni della giurisprudenza italiana che vanno in questa direzione. “La Consulta non è entrata nel merito della vicenda” avverte però il presidente emerito della Corte Costituzionale, Cesare Mirabelli che, intervistato da In Terris, parla anche del legislatore “più interessato agli interessi dell’adulto che ai diritti del bambino”.

 


Il presidente emerito della Corte Costituzionale Cesare Mirabelli

La corte ha detto che è inammissibile per difetto di motivazione la questione di un atto di nascita con due madri. Come va letta questa decisione?
“E’ un decisione di inammissibilità processuale che non prende in considerazione il merito, perché è stata prospettata come non corretta la domanda del Tribunale di Pisa. Bisognerà aspettare la pubblicazione della motivazioni per comprendere meglio il giudizio della Corte, tuttavia è già stato chiarito l’errore dei giudici di Pisa che non hanno indicato quale sia la norma messa in discussione né la norma che debba essere applicata nel caso concreto”.

Il verdetto della Corte Costituzionale arriva però dopo quello della Corte di Cassazione dello scorso maggio che già aveva confermato che non può essere trascritto nei registri dello stato civile il provvedimento di un giudice straniero che ha riconosciuto il rapporto di filiazione anche da parte del componente di una coppia dello stesso sesso che non ha legami genetici col figlio del partner. In questo caso però c’era l’utero in affitto di mezzo…
“Nel caso giudicato dalla Cassazione si è presa posizione in base al principio di ordine pubblico, non possono essere infatti recepiti atti stranieri contrari all’ordine pubblico, ma sono state indicate altre vie come il percorso di adozione dei minori in casi particolari, mentre il tribunale di Pisa chiedeva correzione dell’atto di nascita per riconoscere una doppia maternità”.  

Quindi un conto è consentire un’adozione in casi particolari, un altro è riconoscere una doppia maternità al momento della nascita?
“Non esiste in natura la doppia maternità questo è evidente perché occorre sempre elemento maschile e femminile per la generazione. Ma al di là di questo abbiamo una decisione della Corte e dobbiamo vedere se nelle motivazioni entrerà nel merito”.

D’altra parte la giurisprudenza ci dice che si può non riconoscere la doppia genitorialità di due persone dello stesso sesso e allo stesso tempo garantire la continuità affettiva per il minore in caso di morte del genitore biologico. Insomma non c’è bisogno di avvallare teorie ideologiche su due genitori dello stesso sesso…
“Laddove vi siano condizioni concrete si può concedere l’adozione. Ma nel caso di Pisa che vede solo la pretesa genetica all’origine del rapporto, partendo al presupposto che dal matrimonio deriva la paternità doppia o maternità doppio, quindi siamo difronte ad una atteggiamento pretentivo degli adulti. Mentre nell’altro caso giudicato dalla Cassazione si valuta la concreta situazione in cui viene a trovarsi un minore, il rapporto affettivo consolidato e la prospettiva di sostegno”.

Sappiamo che la legge 40 vieta queste pratiche, la politica può intervenire colpendo chi le commette all’estero? ricordiamo che la Corte Costituzionale in riferimento all’utero in affitto ha parlato di pratica mina nel profondo le relazioni umane…
“Ci possono essere strumenti legislativi che possono sanzionare e scoraggiare chi compie queste pratiche ma c’è un problema di territorialità del diritto, tranne per alcuni reati riconosciuti da tutti gli stati. Di sicuro possiamo dire che complessivamente c’è una scarsa attenzione sui diritti del minore, parlo anche del diritto ad avere un padre e una madre, a fronte di una maggiore attenzione verso gli interessi degli adulti”.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'epicentro del sisma
PUGLIA

Terremoto 3.6 nel foggiano

Due scosse di lieve entità nella notte anche in provincia di Bologna
SBARCHI

A processo per la nave Gregoretti, la sfida di Salvini

Il leader leghista: "Sono il primo politico che chiede di essere processato"
NEW ECONOMY

Smart&Start Italia: da oggi si possono inviare le domande

Al via la misura che sostiene la nascita e lo sviluppo di startup innovative. Cosa prevede la circolare ministeriale
POLITICA

Il caso Gregoretti, oggi la decisione

Dal caso Gregoretti al taglio del cuneo fiscale, passando per le sardine in piazza: l'inizio della settimana politica
Brad Pitt e Jennifer Aniston ai SAG Awards 2020
HOLLYWOOD

Ai Sag "Parasite" fa la storia: vince come "straniero" e "miglior film"

Ma a fare davvero notizia è la reunion di Brad e Jennifer. Vincono anche Phoenix, Zellwegger e Dern
Il blitz nel quartiere romano di San Basilio
SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

Maxi blitz anti droga a San Basilio: 21 arresti

Legami anche con la 'ndrina calabrese Marando di Platì
Clochard (immagine di repertorio)
NOVARA

Uomo trovato morto su una panchina: ipotesi suicidio

Inizialmente si pensava si trattasse di un clochard morto per ipotermia, notizia poi smentita
VIOLENZA

Orrore in Pakistan, bimba violentata e uccisa

Dopo gli abusi, i due malviventi l'hanno affogata
VATICANO

Come stanno davvero le cose fra i due Papi

La fruttuosa coabitazione tra il Pontefice regnante Jorge Mario Bergoglio e quello emerito Joseph Ratzinger: Perché...
Ricchezza e Povertà a confronto
OXFAM

Duemila "paperoni" più ricchi di 4,6 miliardi di persone

Il rapporto 'Time to care' alla vigilia del meeting annuale del World Economic Forum di Davos
La palazzina crollata
CATANIA

Crolla palazzina: evacuate 7 persone

Non ci sarebbero né vittime né feriti, si cercano dispersi in via precauzionale
Cyberbullismo
PIEMONTE

Cyberbullismo: al via una ricerca pilota in 48 scuole

Si tratta della prima ricerca sul campo per studiare il fenomeno delle molestie tra minori in rete
Tasse

Pagare tasse sulle tasse

Le tasse italiane, tra i vari paesi del mondo, hanno delle peculiarità proprie che nessuno può vantare:...
Aerei Alitalia

Alitalia, il nodo irrisolto dell'economia italiana

Quella di Alitalia, ormai, più che una vicenda industriale sembra sempre più un romanzo a puntate, tipico...