Napoli: 12enne sfregiata al viso dal fidanzatino 17enne

Una ragazzina di 12 anni è stata ferita al volto con un coltello lunedì notte, a Napoli. Ad aggredirla sarebbe stato il fidanzato 17enne per "motivi di gelosia"

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:07

Una ragazzina di 12 anni è stata ferita al volto con un coltello lunedì notte, a Napoli. Ad aggredirla sarebbe stato il fidanzato 17enne per “motivi di gelosia”, come ha raccontato la giovane ai medici che l’hanno soccorsa e ai carabinieri che indagano sul caso. I militari ora sono sulle tracce del presunto aggressore, che risulta irreperibile.

Danno permanente al viso

Secondo alcune ipotesi, il 17enne l’avrebbe ferita perché non accettava che la ragazzina, con la quale aveva avuto una relazione sentimentale, lo avesse lasciato.

Intanto la prima prognosi per la 12enne è di un mese “per un danno permanente al viso”. In futuro la vittima sarà sottoposta a nuove visite e a interventi di chirurgia plastica per tentare di ridurre il danno. In corso accertamenti per chiarire l’esatta dinamica di quanto accaduto.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.