Esplosione in una scuola a Kabul: almeno 20 morti e 35 feriti

Venti persone sono rimaste uccise e oltre 35 ferite in un attentato suicida, seguito da una sparatoria in un un centro educativo a ovest di Kabul

Venti persone sono rimaste uccise e oltre 35 ferite in un attentato suicida, seguito da una sparatoria in un un centro educativo a ovest di Kabul: lo ha riferito una fonte del governo afgano ad Al-Jazeera. L’esplosione è avvenuta all’interno del centro educativo “Kaj” nel quartiere di Dasht al-Barshi, abitato da sciiti, secondo l’Associated Press. Il portavoce della polizia di Kabul Khaled Zadran ha confermato l’esplosione e ha detto che la polizia avrebbe fornito maggiori informazioni in seguito.