Le emergenze e le sfide per una formazione più adeguata dei giovani

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:28
adolescenti

Nel tempo della globalizzazione e dell’era digitale, oggi 2022, sembra sempre più evidente che l’uomo sia incerto e smarrito, a volte in cammino senza una meta. Dopo la pandemia Covid19 che sembra non si sia esaurita e dopo la guerra in Ucraina, quale progetto di Società in Italia e in UE per il futuro? Quale Etica della Responsabilità e sfide per le classi dirigenti? Sono temi di riflessione nelle due Conferenze che terrò a Bardonecchia il 12 c.m. in Chiesa Sant’Ippolito e il 13 c.m. nella Biblioteca del Comune

Durante gli incontri presenterà il mio ultimo libro in lingua inglese: “Digital Age: Leadership, Soft Skills and Ethics for the ruling class. Era digitale: leadership, competenze trasversali per la classe dirigente, i cui diritti commerciali verranno devoluti a “Special love for children with cancer”, www.specialove.org, associazione no profit statunitense che ogni anno accoglie ed assiste sul piano psicologico, con i loro famigliari, centinaia di pazienti oncologici pediatrici.

Così concludo nel mio libro rivolgendomi ai Giovani: “Voi Millennials e generazioni Zeta e Alfa, sappiate mettervi in gioco personalmente, come lo facemmo noi giovani negli anni ’70, contribuendo a fare diventare l’Italia nel 1987, la Vª potenza industriale mondiale. Come allora, anche per il futuro si tratterà di impegnarvi ogni giorno per realizzare i vostri sogni. Per il miglioramento futuro della società è la stessa cosa, certamente un po’ più difficile e complesso perché bisogna volerlo realizzare insieme a tanti che dovrebbero desiderarlo come Voi. Tu giovane delle generazioni Zeta e Alfa se ci credi, aiutati anche con la lettura di questo libro e di altri libri di pensiero umanistico e cristiano, vedrai che ci riuscirai. Guarda avanti nel tuo futuro, con coraggio e con fiducia in te stesso e nelle persone che cercano il bene comune. Felicità a tutti”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.