MERCOLEDÌ 19 AGOSTO 2015, 19:01, IN TERRIS

UNGHERIA: MIGLIAIA GLI AGENTI INVIATI AL CONFINE SERBO

Il muro anti-migranti è quasi pronto, ma la misura sembra non bastare per contrastare il fenomeno

CLAUDIA GENNARI
UNGHERIA: MIGLIAIA GLI AGENTI INVIATI AL CONFINE SERBO
UNGHERIA: MIGLIAIA GLI AGENTI INVIATI AL CONFINE SERBO
L’ Ungheria è pronta a inviare diverse migliaia di agenti di polizia ai suoi confini meridionali con la Serbia, per un nuovo sforzo nell'arginare l’afflusso di migranti che stanno cercando di entrare nel Paese. Lo ha comunicato il capo dell’Ufficio di Primo ministro di Budapest, Janos Lazar: “Al confine con la Serbia saranno dislocate alcune migliaia di agenti di polizia, che dovranno proteggere questo tratto della frontiera”.

La decisione è stata presa perché sembra che i migranti stiano diventando sempre più aggressivi, come nota il funzionario. Lazar ha anche proposto di convocare una sessione speciale del parlamento dell’Ungheria per irrigidire il codice penale: secondo il politico, l’ingresso illegale nel Paese e la manomissione delle infrastrutture di frontiera devono essere puniti con pene fino a 4 anni. Inoltre, il governo intende irrigidire le pene per l’organizzazione dell’immigrazione clandestina.

Intanto l’esercito dell’Ungheria continua a costruire al confine della Serbia una recinzione alta 3,5metri per arginare il flusso dei profughi. Il nuovo “muro”, che sarà lungo 177km, dovrà essere ultimato entro il mese di novembre.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma
Giuseppe Sala
EXPO 2015

Sala accusato di concorso in abuso d'ufficio

Al sindaco di Milano è stato contestato il reato in relazione al capitolo "verde" dell'appalto per la...
Silvio Berlusconi
RISCHIO STRAPPO

Berlusconi: "Salvini? Fa i capricci"

Il leader del Carroccio duro dopo il 'no' di Forza Italia alle legge sui reati gravissimi: "Stop agli...
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo
Il procuratore Verzera
CATANIA

Anziane sorelle massacrate in casa

Uccise a coltellate. Si segue la pista della rapina
Miliziani dell'Isis
GENOVA

Istigazione al terrorismo, tunisino indagato

Sulla sua pagina Facebook foto e video inneggianti all'Isis
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"