MERCOLEDÌ 17 LUGLIO 2019, 17:20, IN TERRIS

USA

El Chapo condannato all'ergastolo

L'ex re dei narcos dovrà restituire anche 12,6 miliardi di dollari, ritenuti i proventi delle sue attività criminali

DM
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Joaquin
Joaquin "El Chapo" Guzman
U

na sentenza che, già negli scorsi giorni, appariva estremamente probabile per quella che è stata la sua entità: la corte di New York demandata a giudicare Joaquin Guzman, detto El Chapo, ha infatti decretato la pena dell'ergastolo per il 62enne ex re dei narcos, condannato peraltro alla restituzione di 12,6 miliardi di dollari, ritenuti i proventi dei suoi crimini e già richiesti dalla Procura di Brooklyn, secondo la quale la somma equivarrebbe agli introiti effettuati attraverso le attività legate al narcotraffico gestite dal cartello di Sinaloa fino al suo arresto, avvenuto in Messico, a Los Mochis, nel gennaio 2016. Si chiude con la pena detentiva più pesante, dunque, il lungo iter processuale nei confronti di Guzman, iniziato tre anni fa in seguito alla sua estradizione negli Stati Uniti e proseguito con il riconoscimento di 10 capi d'accusa nei suoi confronti, che andavano dall'associazione a delinquere nell'ambito della criminalità organizzata al traffico di droga, dal riciclaggio di denaro sporco all'uso e traffico di armi da fuoco, fino ad alcuni omicidi commessi dal cartello.


La detenzione

El Chapo, nei giorni scorsi, aveva fatto sapere tramite il suo legale di condurre una detenzione eccessivamente dura, con privazione della luce solare, isolamento prolungato e accensione persistente della luce nella sua cella, il che gli avrebbe procurato una privazione di sonno. Concetti che ha ribadito lui stesso in aula, aggiungendo che, a suo giudizio, il processo sarebbe stato influenzato da pregiudizi dei giurati nei suoi confronti. Dichiarazioni che, a ogni modo, già alcuni giorni fa non avevano convinto i magistrati a concedergli una revisione del sistema di detenzione, respingendo quindi le richieste del suo avvocato. El Chapo dovrebbe scontare la sua pena nel carcere di massima sicurezza Supremax di Florence, nel Colorado.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
CINQUE STELLE

M5S, Di Maio non è più il capo politico. Ipotesi Crimi

Il ministro lascia la guida del MoVimento, ma non esclude una sua ricandidatura.
VOLO

Adr, 50 milioni di viaggiatori

Aeroporti di Roma chiude il 2019 con un record di passeggeri transitati dagli aeroporti di Fiumicino e Ciampino
PROCESSO

Quattro anni a Misseri per essersi autoaccusato del delitto di Avetrana

Condannato per depistaggio anche Ivano Russo. Le responsabilità per l'omicidio di Sarah Scazzi sono ricadute sulla...
Vini Doc
LOMBARDIA

Falso vino Doc nell’Oltrepo’ Pavese, cinque arresti

Spacciati per Doc e Igt vini di qualità inferiore addizionati con anidride carbonica
L'autoproclamato presidente del Venezuela, Juan Guaidò
VENEZUELA

L'intelligence irrompe negli uffici di Guaidò

I deputati di opposizione hanno denunciato il rapimento di un parlamentare
L'intervento dei Vigili del Fuoco
LUCCA

Incendio in casa, morta una 14enne

Gravemente ustionato il padre; la madre si schianta in auto per cercare di salvarla
Un soldato israeliano
CONFLITTO ISRAELE - PALESTINA

Gaza: uccisi 3 palestinesi entrati in Israele

Avevano oltrepassato la recinzione nella zona sud della Striscia
Luigi Di Maio
POLITICA

Di Maio verso le dimissioni?

Il ministro degli esteri starebbe pensando di lasciare la guida del Movimento 5 Stelle
Suini
PADOVA

Peste suina: maxi sequestro di carne cinese avariata

Incenerite 10 tonnellate di carni introdotte nell'Ue in violazione delle norme di sicurezza
LEGALIZZAZIONE

Emendamento sulla cannabis light, bufera in Parlamento

Scontro tra maggioranza e opposizione sulla proposta di modifica dell'articolo 34 che regolamenta la coltivazione e la...
LA SETTIMA ARTE

Un secolo da re della commedia all'italiana

È già boom di prenotazioni, oltre 10 mila da tutta Italia, per la mostra "Il Centenario- Alberto Sordi...
Evo Morales
BOLIVIA

Il Parlamento accetta le dimissioni di Morales

La lettera con la rinuncia all'incarico era stata presentata oltre due mesi fa
ECONOMIA GREEN

Bio e sostenibile, boom in Italia dell'agricoltura verde

Tre italiani su quattro chiedono alle aziende attenzione all’ambiente. 60 mila aziende certificate con il bollino verde
Il filosofo Emanuele Severino
BRESCIA

Addio a Emanuele Severino

Il filosofo è morto il 17 gennaio ma la notizia è stata diffusa oggi per suo volere