Domani la “Notte dei senza dimora”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:34

Domani, sabato 19 ottobre, Padova ospiterà l’edizione 2019 della “Notte dei senza dimora”. Non sarà una vera e propria “notte”, ma un intero pomeriggio di proposte, animazioni e incontri. L’appuntamento prenderà il via alle 15 nei giardini dell’Arena di Padova, a ridosso della Giornata mondiale della lotta alla povertà, che è stata celebrata il 17 ottobre.

La “Città ideale”

Tante le proposte ricreative e le iniziative per promuovere e sensibilizzare sui temi della grave marginalità: ci saranno una postazione medica, un laboratorio di ceramica, falegnameria e di fumetti, una mostra fotografica. Spazio anche alle danze popolari. Sarà, inoltre, presentato il progetto “La città ideale”, nato all’interno del Tavolo inclusione, che raccoglie tutti gli enti che lavorano con la grave marginalità adulta, promosso dal Comune di Padova. Il progetto prevede l’avvio di un processo che porti all’istituzione di una rete per l’inclusione, che permetta di coordinare e integrare l’attività dei molteplici servizi ed enti al fine di implementare interventi innovativi ed efficaci. Un percorso comune, un laboratorio aperto tra attori pubblici e privati, nel quale condividere pensieri e prospettive di inclusione a Padova. Il progetto nasce dalla consapevolezza che, affinché una persona possa sentirsi inclusa nella propria città, è necessario il supporto di tutta la comunità, non solo attraverso operatori e volontari formati ma anche nei gesti quotidiani di rispetto e consapevolezza. In questo senso Padova può diventare una città ideale, “una città – si legge sul Sir – la cui immagine sia confortevole agli occhi e alla vita”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.