Agrigento, 8 giugno raccolta beni di prima necessità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:30

Il sostegno verso i più bisognosi, specialmente, in periodi in cui l'andamento dell'economia non è roseo, è uno dei capisaldi per gli uomini e le donne di fede. Proprio l'aiuto nei confronti di chi ha meno è il concetto messo al centro dalle Caritas di Agrigento, che sabato 8 giugno raccoglieranno e consegneranno i beni di prima necessità a chi ne ha maggiormente bisogno. L’iniziativa promossa dalle Caritas parrocchiali e sostenuta da Caritas diocesana Agrigento sarà effettuata presso alcuni supermercati della città siciliana. “Il sostegno alimentare – si legge nella nota delle Caritas – è solo una piccola parte dell’azione di accompagnamento che le comunità parrocchiali sono chiamate ad esercitare nei confronti dei più poveri, che si esplicita in un supporto umano e spirituale per la promozione umana integrale della persona. Le Caritas parrocchiali hanno proprio questo compito: animare alla carità l’intera comunità perché tutti si sentano coinvolti in questa azione”. 

I luoghi in cui donare

Ad Agrigento la Caritas della parrocchia Sacro Cuore di Gesù sarà presso il supermercato Paghi Poco in via Regione Siciliana; quella della parrocchia S. Gregorio presso il supermercato Il Centesimo in viale Cannatello; quella della parrocchia Santa Croce presso il supermercato Conad presso il Cc Città dei Templi in via Fosse Ardeatine. I punti raccolta saranno presenti anche in alcune città della provincia agrigentina: Favara, Porto Empedocle e Sciacca

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.