Alla Santa Casa un nuovo sito Internet dedicato alla Madonna di Loreto

In occasione dell'anniversario della Proclamazione della Madonna di Loreto Patrona universale di tutti gli aeronauti sarà presentato un nuovo sito web dall'arcivescovo delegato pontificio Dal Cin con il cardinale Ravasi e il prefetto vaticano della Comunicazione, Ruffini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:00
Loreto

Un nuovo sito web alla Santa Casa di Loreto. La presentazione avverrà giovedì. Nell’ambito della “due giorni” di celebrazioni per l’anniversario della Proclamazione della Madonna di Loreto a Patrona universale di tutti gli aeronauti.

Il Santuario di Loreto in Rete

Giovedì, nella solennità dell’Annunciazione del Signore, il Santuario di Loreto presenterà l’uscita del nuovo sito Internet. L’iniziativa sarà illustrata da monsignor Fabio Dal Cin, arcivescovo delegato pontificio di Loreto. L’evento sarà accompagnato dalla riflessione del cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del
Pontificio Consiglio della Cultura. Oltreché del prefetto del dicastero vaticano della Comunicazione, Paolo Ruffini. La presentazione avrà luogo giovedì. A partire dalle ore 10.30. In modalità on line. Potrà essere seguita in streaming sul canale YouTube
“Santa Casa Loreto”. E su www.santuarioloreto.itLoreto

Santo Rosario

Al termine della presentazione, alle ore 12 vi sarà la consueta recita dell’Angelus e del Santo Rosario. Con la supplica alla Madonna Lauretana in questo tempo di pandemia. In diretta su Vatican News, Radio Vaticana, Telepace. E nei canali streaming della Santa Casa. Alle ore 18 verrà celebrata la Santa Messa dell’Annunciazione del Signore, presieduta dall’arcivescovo Fabio Dal Cin.Loreto

Mandato missionario

In questa circostanza saranno conferiti due mandati di Missionari della Misericordia. A don Bernardino Giordano. Vicario generale della Delegazione Pontificia. E a padre Franco Carollo, rettore della Basilica di Loreto. Ai Missionari della Misericordia il Pontefice conferisce l’autorità di “perdonare anche i peccati riservati alla Sede Apostolica“. I fedeli potranno assistere in Basilica alle celebrazioni. Nel rispetto dell’attuale normativa anti Covid-19.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.