Famiglia come Chiesa domestica. I 40 anni del movimento laicale CFC

Vita di fede nella famiglia: compie 40 anni il movimento laicale "Couples for Christ"

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:00
famiglia

La famiglia come comunità ecclesiale tra le mura domestiche. Fin dalla origini la Chiesa insegna a vivere la fede nella vita familiare. Il movimento ecclesiale laicale “Couples for Christ” (CFC) festeggia i suoi 40 anni di esistenza. “Celebriamo come un’unica famiglia. Godiamoci il grande e meraviglioso amore di Dio. Nel 40° anniversario come comunità cattolica. Nata per una rinnovamento della fede in famiglia”, racconta all’agenzia vaticana Fides Corina Garcia. Membro del CFC di Manila.Famiglia

Reintegrazione sociale

CFC ha anche lanciato numerosi programmi di sviluppo sociale. Per raggiungere le famiglie più povere della società. Tra questi vi sono “L’Ordine di San Michele”. Che offre percorsi di formazione al personale in divisa. Il programma “Oikos”. Che si prende cura dell’ambiente. Il “Programma Migranti”. Orientato a offrire valori cristiani ai lavoratori stranieri in partenza. Il progetto “Isaia 61,1”. Per dare conforto alle persone private della libertà. “ReForm”, invece, facilita la reintegrazione sociale di ex persone dipendenti da sostanze. “St. Thomas More and Associates” guida i fedeli nella consapevolezza civica e sociale. E’ stato anche fondato il programma “Answering the Cry of the Poor“. E ha già costruito case per molti beneficiari. E ha aiutato migliaia di bambini provenienti da famiglie povere. Attraverso la concessione di borse di studio nelle scuole elementari. Medie. Superiori. E università.famiglia

La famiglia sui social

Nel quarantennale il movimento CFC ha condiviso messaggi di speranza. Sui gruppi di social media (Facebook, Viber, WhatsApp). E su tutte le piattaforme multimediali. Per dire “quanto è buono Il Signore ha benedetto Couples for Christ”, osserva Julieta Amor Abante, membro di CFC. Il movimento ha avuto inizio nel 1981. Con 16 coppie filippine che hanno partecipato a un seminario. Organizzato dalla “Ligaya ng Panginoon”. Che significa “Gioia del Signore“. Ed è una comunità carismatica cattolica. Nel corso degli anni, CFC ha ispirato coppie, single e giovani. A dedicare la propria vita alla missione. Per “rinnovare la faccia della terra con la fede”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.