Bergoglio visiterà il Bangladesh e il Myanmar in novembre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:32

Papa Francesco sarà in Bangladesh e forse in Myanmar il prossimo mese di novembre. Lo riporta l’Agenzia Giornalistica Italia (Agi).

In Bangladesh

E’ stato lo stesso Pontefice a confermare ai giornalisti l’intenzione di recarsi in Bangladesh, ipotizzando in un primo momento che la visita prevedeva anche l’India. Ora, secondo quanto scrive il quotidiano spagnolo Abc, il progetto di visitare l’India è slittato al 2018.

Nella capitale bengalese fervono i preparativi. Il cardinale di Dakka, Patrick D’Rozario, ha infatti confermato al sito americano Crux che gli organizzatori dei viaggi papali sono attesi nella terza settimana di agosto per decidere il calendario e i luoghi degli incontri. Bergoglio è il secondo Papa che si reca in Bangladesh, Paese asiatico affacciato sul Golfo del Bengala a maggioranza mussulmana. Il primo fu Giovanni Paolo II nel 1986.

In Myanmar

Papa Francesco sarà invece il primo Pontefice che raggiungerà il Myanmar, Stato della penisola indocinese noto anche con il nome di Birmania. Ufficializzato dalla visita in Vaticano dello scorso maggio della signora Aung San Suu Kyi, il Myanmar è il 183esimo Stato ad avere pieni rapporti diplomatici con la Santa Sede. Non si conoscono ancora i dettagli del viaggio.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.