Due ragazzi litigano in darsena e la rissa finisce male

Non è il primo caso di aggressione e rissa nella zona della nuova Darsena del capoluogo lombardo, inaugurata nel 2015 per Milano Expo.

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:41

Milano violenta. Due uomini di 24 e 30 anni sono rimasti gravemente feriti intorno alla mezzanotte in una rissa in Darsena, a Milano. Si tratta di due sudamericani che avrebbero litigato usando dei coltelli. Il trentenne è stato trasportato all’ospedale Niguarda con ferite da arma da taglio al collo e al volto. Il 24enne invece è stato portato al Policlinico con una ferita al braccio che gli ha reciso un’arteria.

Il precedente in Darsena

Non è il primo caso di aggressione e rissa nella zona della nuova Darsena del capoluogo lombardo, inaugurata nel 2015 per Milano Expo. Lo scorso 9 luglio due ragazzi – un 25enne e un 19enne, entrambi egiziani – sono stati aggrediti nella notte a Milano in una rissa. Da quanto raccontato loro, sono stati aggrediti da un branco di quattro o cinque uomini, tutti presumibilmente nordafricani. A poca distanza dal luogo della follia gli agenti hanno trovato sull’asfalto un taglierino, che è già stato sequestrato.

Un fermo

I due – scrive Milano Today – sono stati medicati e poi accompagnati in codice giallo al Fatebenefratelli e al Policlinico: nonostante lo spavento, le loro condizioni non vengono giudicate eccessivamente gravi. Al momento ci sarebbe anche un ragazzo fermato: è accusato di aver preso parte alla rissa, ma non sarebbe lui ad aver materialmente sferrato i fendenti. Il lavoro dei poliziotti prosegue per ricostruire le cause della rissa e identificare tutti i partecipanti.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.