Speranza: “Servizio sanitario stressato dalla pandemia”

All'Ospedale Spallanzani di Roma il ministro della Salute cita papa Francesco ed esorta a non sprecare l'esperienza dell'emergenza sanitaria

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:09
“Sono state giornate difficilissime, in cui il Servizio sanitario nazionale è stato messo sotto pressione come non mai. Oggi siamo in una fase diversa in cui è giusto mantenere cautela e prudenza: dobbiamo riconoscere che le istituzioni repubblicane e il Ssn hanno saputo reggere“, afferma il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenendo a un’iniziativa all’Ospedale Spallanzani di Roma.

Umanità

“Nelle settimane più dure- aggiunge Speranza- il Papa ha usato parole di monito per ciascuno di noi che opera in ospedale o laboratorio o svolge funzioni di governo: ‘peggio di questa crisi c’è solo il rischio di sprecarla‘. E’ una lezione per tutti noi, anche per chi ha responsabilità di governo. Questo significa investire di più sulle politiche della salute e sul servizio sanitario nazionale e anche lavorare per capire che siamo un’unica grande umanità“.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.