Nuova Zelanda: accoltella sei persone, “Atto terroristico ispirato all’Isis”

E' un atto "terroristico" quello compiuto in un supermercato di Auckland, in Nuova Zelanda, dove un immigrato dello Sri Lanka ha accoltellato sei persone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:19

E’ un atto “terroristico” quello compiuto in un supermercato di Auckland, in Nuova Zelanda, dove un immigrato dello Sri Lanka ha accoltellato sei persone. Il bilancio è di diversi feriti tra cui tre molto gravi. Questi ultimi sono ricoverati in ospedale. Lo ha detto la premier neozelandese Jacinda Ardern.

L’uomo è stato raggiunto da colpi di arma da fuoco dalle forze dell’ordine ed è morto. “Quanto accaduto oggi è stato, spregevole, odioso, sbagliato”, ha sottolineato la premier, descrivendo l’aggressore come un cittadino dello Sri Lanka giunto in Nuova Zelanda nel 2011. L’attacco è inoltre ritenuto ispirato all’Isis.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.