L’ex campione Nba vuole comprare la sua prima squadra

L'ex campione Nba Kevin Garnett ha espresso il suo interesse per rilevare i Minnesota Timberwolves, la squadra in cui ha giocato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:00

Attraverso una serie di tweet, Kevin Garnett (a suo tempo interessato anche a rilevare quote dell’As Roma della serie A italiana di calcio ) ha annunciato di voler riunire un gruppo di investitori. Garnett intende trattare con l’attuale proprietario Glen Taylor l’acquisto del suo team professionistico di basket Usa.

L’interesse dell’ex campione

L’ex stella Nba Kevin Garnett ha espresso il suo interesse per rilevare i Minnesota Timberwolves, la squadra in cui ha giocato nella prima parte della sua lunga carriera. “La mia passione e la voglia che i Twolves diventino campioni Nba è nota, ma provo un affetto ancora più profondo verso i tifosi e la gente di Minneapolis“, spiega Garnett.

Sogno

“Non esistono al mondo due persone che tengono di più a questa città di Glen Taylor e del sottoscritto: sono fiducioso nel lavoro che stiamo provando a fare per far sì che il mio sogno si possa realizzare”, ha aggiunto il campione NBA con i Boston Celtics. Taylor ha annunciato di voler esaminare possibili offerte per cedere la franchigia acquistata nel 1994. Secondo la Espn, al momento in pole position per l’acquisto dei Twolves ci sarebbe la famiglia Wilf, già proprietaria dal 2005 dei Minnesota Vikings della Nfl (la lega professionistica statunitense di football americano), pronta a mettere sul piatto 1 miliardo di dollari.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.