Semplificazione burocratica tra Pnrr e cassetto digitale. Sos procedure

Chi fa impresa ha bisogno di supporto e risposte immediate in una fase economica complessa . Parte a Roma il servizio Cciaa di sportello potenziato e con orario prolungato per andare incontro alle esigenze delle aziende

sportello

Dal supporto nelle pratiche burocratiche all’attivazione del cassetto digitale del cittadino che fa impresa. Cioè dalla velocizzazione delle pratiche al servizio offerto agli imprenditori per accedere ai documenti ufficiali della propria azienda. La Camera di Commercio di Roma potenzia il servizio di assistenza e prolunga l’orario. Per andare incontro alle esigenze di migliaia di cittadini e imprese in questa fase economica complessa. L’iniziativa della Cciaa si chiama “Il giovedì del cittadino che fa impresa“. E nella capitale prilunga la fascia pomeridiana dei servizi di sportello al pubblico. Nella sede di viale dell’Oceano Indiano.

cassetto
Burocrazia

Cassetto e semplificazione

Il sostegno nel disbrigo delle pratiche amministrave rientra nel più vasto orizzonte della semplificazione burocratica. A indicare l’obiettivo è il Piano nazionale di ripresa e resilienza. Entro il 2026 il Pnrr ichiede di riscrivere 600 procedure. Dagli appalti all’ambiente, dall’edilizia al commercio. Dall’energia alla pubblica sicurezza. Dal turismo all’eliminazione delle barriere architettoniche a beneficio delle persone diversamente abili. Ciò comporta l’eliminazione delle autorizzazioni non giustificate. E degli adempimenti non necessari. L’estensione della Scia e del silenzio assenso. L’ uniformità di regole tra Stato, Regioni e comuni. Modulistica standard. Digitalizzazione delle procedure per l’edilizia ed attività produttive in modo da rilanciare l’attività dei rispettivi sportelli unici (Suap e Sue).roma

Al servizio del cittadino

La Camera di Commercio di Roma promuove, dunque, il “giovedì del cittadino“. Un servizio di sportello potenziato e con orario prolungato per andare incontro alle esigenze delle imprese. Dal 17 novembre e per tutti i giovedì successivi, gli sportelli della Camera di Commercio di Roma restano aperti fino alle ore 18 per rispondere al meglio e in tempi brevi alle esigenze delle oltre 450 mila imprese registrate e delle migliaia di cittadini interessati ai servizi camerali. Certificati e visure del Registro delle Imprese, rilascio CNS (Carta Nazionale dei Servizi)/firme digitali, visure protesti e certificazione con l’estero, sono solo alcuni dei servizi erogati su appuntamento.