Bruxelles, Zelensky ai leader Ue: “Sostenete la nostra formula per la pace”

Zelensky: "Abbiamo sviluppato una 'formula per pace' con tutto ciò che è necessario non solo per porre fine a questa guerra"

Kiev (Ucraina) 16/06/2022 - Il Presidente del Consiglio in visita a Kiev / foto Ufficio Stampa Presidenza Consiglio Ministri/Image nella foto: Volodymyr Zelensky

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, nel corso del suo videocollegamento con i 27 a Bruxelles, ha sottolineato che l’Ucraina ha davvero bisogno del pacchetto di aiuti da 18 miliardi per il 2023 e di fare presto, ringraziando per il sostegno ricevuto sinora. Oggi la Russia ha detto che Mosca non intende concedere alcuna tregua di Natale alla guerra in Ucraina.

Zelensky a leader Ue: “Terrore energetico di Mosca va sconfitto”

“Il terrore energetico della Russia deve essere sconfitto in tutte le sue forme”. Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky intervenendo in video collegamento al summit dei leader Ue. “Il ricatto energetico russo, qualsiasi azione distruttiva della Russia contro le infrastrutture critiche in Ucraina o, ad esempio, contro i cavi sottomarini e i gasdotti in Europa, qualsiasi tentativo di destabilizzare i mercati del gas e del petrolio o il settore dell’energia nucleare devono ricevere risposte forti da tutta l’Europa”, ha aggiunto.

Zelensky: “Fatte le riforme per avviare i negoziati di adesione alla UE”

“Nonostante la guerra, non si ferma la trasformazione istituzionale del nostro Stato. Solo questa settimana, la Verkhovna Rada ha approvato tre leggi sull’integrazione europea: la legge sulle comunità nazionali, la legge sulla modernizzazione dei principi di lavoro della Corte costituzionale dell’Ucraina e quella sulla sfera dei media”. Lo ha detto Volodymyr Zelensky ai leader Ue.

“Questo è solo un esempio delle molte cose che abbiamo fatto per preparare la prossima fase di avvicinamento tra l’Ucraina e l’Ue. In particolare, la valutazione dell’attuazione delle raccomandazioni della Commissione europea, che ci aspettiamo da voi nel prossimo futuro. Vi chiediamo caldamente di farlo e di accelerare questo processo, in modo da poter procedere all’avvio dei negoziati per l’adesione dell’Ucraina all’Ue”, ha aggiunto.

Zelensky a Ue: “Abbiamo bisogno di 2 miliardi di metri cubi di gas”

“Abbiamo bisogno di sostegno per l’acquisto del volume di gas utilizzato per compensare i danni causati dagli attacchi russi al nostro sistema energetico: si tratta di circa due miliardi di metri cubi di gas. Abbiamo anche bisogno di sostegno per l’elettricità dell’Ucraina, con forniture dall’Ue. Così come possiamo aiutarvi, esportando elettricità, quando riprenderemo la nostra produzione, abbiamo bisogno del vostro aiuto ora per superare l’inverno. Si tratta della fornitura di elettricità per un valore di circa ottocento milioni di euro”. Lo ha detto Volodymyr Zelensky ai leader Ue.

Zelensky: “Sostenete la nostra formula per la pace”

“Negli ultimi sei mesi, abbiamo sviluppato e offerto al mondo una ‘formula per pace’ che contiene tutto ciò che è necessario non solo per porre fine a questa guerra, ma anche per garantire, in modo affidabile e permanente, l’inizio di qualsiasi altra guerra in Europa. Vi esorto a sostenere la formula di pace ucraina! Tutti voi conoscete i suoi elementi: sono logici, efficaci e possono essere attuati già nei prossimi sei mesi. A tal fine, nel prossimo futuro organizzeremo un summit: il Global Peace Formula Summit”. Lo ha detto Volodymyr Zelensky nel suo discorso ai leader Ue.

Michel: “Ue pronta a sostenere il piano di pace di Zelensky”

“Ho ringraziato il presidente Zelensky per aver aggiornato il Consiglio Europeo sugli ultimi sviluppi in Ucraina. Gli attacchi missilistici della Russia contro i civili e le infrastrutture civili sono un crimine di guerra e devono cessare. L’Ue è unita nel sostenere l’Ucraina fino a quando sarà necessario”.

Lo ha scritto su Twitter Charles Michel dopo l’intervento del presidente ucraino. “Il Presidente Zelensky ha anche illustrato il suo piano di pace: l’Ue è pronta a sostenere l’iniziativa dell’Ucraina”, ha aggiunto. Il piano, a quanto si apprende, sarebbe quello già presentato al vertice del G20 a Bali.

Fonte: Ansa