NADAL CAMPIONE DI UMANITA’: INTERROMPE IL MATCH PERCHE’ UNA BAMBINA SI E’ PERSA

815
nadal

Durante un incontro sul campo di a Manacor, Maiorca, il campione di tennis Rafael Nadal ha deciso di interrompere il match per permettere a una spettatrice di cercare la bambina che aveva smarrito sugli spalti. L’incontro era un doppio: Nadal stava giocando con il suo compagno di squadra Simon Solbas, contro due ex numeri uno del mondo: lo spagnolo Carlos Moya, 40 e la leggenda americana John McEnroe, 57.

Il tennista spagnolo era in procinto di servire una palla, quando si è reso conto che sulle gradinate stava succedendo qualcosa di grave e, quindi, si è immediatamente fermato.

La mamma, dopo i primi attimi di smarriment, in preda al panico, è stata aiutata dal pubblico e, alla fine, ha ritrovato la piccola Clara: la madre e la piccola si sono abbracciate e, così, il match è potuto ripartire. Prima, però, è scoppiato l’applauso di tutto lo stadio, non solo nei confronti della bambina ritrovata, ma anche dei giocatori che hanno dimostrato comprensione e grande umanità.

Il doppio in corso è stato poi vinto da Simon Solbas e Rafael Nadal e quest’ultimo ha senza dubbio dimostrato  di essere un vero campione: non solo in campo, ma anche nella vita.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS