ARIA DI IBIZA IN LATTINA, ARRESTATO VENDITORE

791
Ibiza

In tempi di crisi bisogna, pur di sopravvivere, inventarsi di tutto e l’ingegno italiano – anche in certe dubbie situazioni – non ha pari. È il caso di Gianluca Pomo, un gelataio torinese di 42 anni che lavora a Ibiza e che, oltre ai gelati, vende aria. Cosa ancora più strabiliante, c’è chi gliela compra. L’uomo, trapiantato da oltre un decennio nella più ‘glamour’ delle isole Baleari spagnole, da inizio stagione fabbrica e vende lattine sigillate di “Aria di Ibiza”.

Non ci sono inganni. Le lattine non contengono altro che aria locale, lo specifica chiaramente l’etichetta: “contenuto: 0 grammi; composizione: 100% aria pura. Senza additivi. Made in Spain”. Inoltre, il prodotto è adatto anche ai celiaci perché, come si legge, è naturalmente “Senza glutine”.

Le lattine si vendono a 3,90 euro nella ‘Gelateria Venezia’ di Pomo, e fino a 5,90 euro in diversi negozi di souvenir dell’isola. Nonostante il prezzo non proprio bassissimo, considerando il costo del “manufatto” pari a zero, non sono pochi i clienti che hanno gradito il prodotto, tanto che a breve partirà anche la vendita su internet. “C’è gente a cui l’idea piace, altri che pensano sia una sciocchezza” ha spiegato il gelataio al giornale spagnolo El Mundo. Ovviamente, l’oggetto non ha alcuna utilità concreta, rappresenta solo un’idea, e non deve essere aperto altrimenti – chi lo avrebbe detto? – l’aria esce. “E’ un concetto – spiega Pomo – se qualcuno vuole aprire la lattina, è che non ha capito niente”. Il suo prossimo business? vendere congelatori ai pinguini e deltaplani alle galline.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS