News OMOFOBIA

MARTEDÌ 25 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Quando il calcio femminile serve a promuovere l'aborto

Le avversarie costringono le calciatrici vaticane ad abbandonare il campo durante l'inno nazionale: ecco perché

FC
Calciatrice austriaca protesta a favore dell'aborto
I
n nome dell'uguaglianza di genere, dei diritti delle donne, forse anche in nome dei soldi, da qualche mese è in atto una massiccia campagna mediatica in favore del calcio femminile. L'occasione per far breccia nell'opinione pubblica sono i Mondiali di calcio tra donne, che si stanno disputando in Francia. Se finora non è stato qualche particolare gesto tecnico ad attirare l'attenzione degli sportivi sul calcio tra donne, lo ha fatto in compenso un episodio...
MERCOLEDÌ 27 MARZO 2019, IN TERRIS

Caso Smollett: cadono le accuse, non la polemica

L'attore è stato scagionato dall'accusa di falsa testimonianza ma il sindaco di Chicago punta ancora il dito

REDAZIONE
Jussie Smollett
S
ono tutte cadute le accuse nei confronti di Jussie Smollett, l'attore statunitense che, nei mesi scorsi, era stato sospettato di aver inventato l'aggressione a sfondo razziale commessa ai suoi danni. Un vero e proprio ribaltone, dopo che il nome di Smollett, star della serie tv Empire, era stato esposto alla luce dei riflettori non solo per le sue performance davanti alla macchina da presa. Il giovane attore, infatti, era stato addirittura arrestato dalla Polizia (poi rilasciato su...
MARTEDÌ 26 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Vittime crimini d'odio: un progetto per sostenerle

V-Start coinvolgerà altri partner europei, tra cui Croazia, Germania e Austria

REDAZIONE
U
na ricerca sull'accoglienza per le vittime dei crimini d'odio, un manuale per operatori/operatrici, una guida per le vittime. Fanno parte del progetto "V-Start - Sensibilizzazione e lavoro di rete per le vittime dei crimini d'odio", finanziato dal Programma Justice dell'Unione Europea (2014-2020) e realizzato in Italia da Cospe (Cooperazione per lo sviluppo dei Paesi emergenti) con il co-finanziamento della Regione Toscana (13.200 euro).  Il progetto...
MERCOLEDÌ 23 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Di Maio contro Libero: "Addio fondi pubblici"

Polemiche per il titolo di oggi del quotidiano. Sottosegretario Crimi: "È omofobo"

REDAZIONE
Prima pagina di Libero del 23 gennaio 2019
I
l tema del taglio ai finanziamenti pubblici ai giornali continua ad aver spazio sull'agenda benché fitta del Governo, o meglio degli esponenti pentastellati di Palazzo Chigi. Lo spunto per tornare sulla questione lo ha offerto stamattina Libero: il quotidiano diretto da Vittorio Feltri ha titolato "Calano fatturato e Pil ma aumentano i gay" con occhiello "C'è poco da stare allegri". Ne sono seguite nuove polemiche. La reazione pentastellata Sugli...
GIOVEDÌ 06 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Questionario sull'omofobia: altolà di Bussetti

Il ministro dell'Istruzione: "Abbiamo chiesto di rivederne la formulazione"

REDAZIONE
Marco Bussetti
A
lla fine il questionario sull'omofobia non verrà sottoposto agli alunni delle scuole medie dell'Umbria. Il ministro dell'Istruzione, Marco Bussetti, parlando al Corriere dell'Umbria ha spiegato: “Abbiamo parlato con l’Ufficio scolastico regionale e i questionari sono fermi. Li abbiamo bloccati. Abbiamo chiesto di rivederne la formulazione e di cambiare le modalità di realizzazione del progetto”. Bussetti rivela anche che più la...
MERCOLEDÌ 05 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

In Parlamento il caso del questionario sull'omofobia

Interrogazione al ministro dell'Istruzione Bussetti, che dice: "Voglio vederci chiaro"

REDAZIONE
Marco Bussetti
U
n'interrogazione urgente al ministro dell'Istruzione Marco Bussetti è stata presentata dal senatore Franco Zaffini e dall'on. Emanuele Prisco in merito al questionario sui temi dell'omofobia destinato ad alcune scuole dell'Umbria. Chi ha redatto il questionario? Gli esponenti di Fratelli d'Italia hanno sollecitato l'invio degli ispettori del Miur all'Ufficio scolastico regionale. "Ai dirigenti degli istituti - hanno spiegato in una nota Zaffini e...
MERCOLEDÌ 05 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Ennesimo indottrinamento gender nelle scuole?

Distribuito agli studenti un questionario per verificare il loro grado di omofobia: polemiche

REDAZIONE
Studentesse
L'
obiettivo è conoscere il grado di omofobia degli studenti di terza media e quarto superiore. Il mezzo usato è un questionario da distribuire nelle scuole dell'Umbria. Ma l'iniziativa sostenuta dalla Regione e per la quale ha lavorato Federico Batini, docente all'Università di Perugia, ha scatenato polemiche. "Ancora una volta i bambini delle scuole umbre diventano cavie da laboratorio per l'indottrinamento gender", sbotta Simone Pillon,...
LUNEDÌ 12 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Pisa sbarra la strada al gender

L'amministrazione comunale esce da "Ready", progetto contro le discriminazioni promosso dalla Regione Toscana

REDAZIONE
Pisa
N
el giugno scorso a Pisa è stata scritta una pagina storica: in una città tradizionalmente di sinistra ha vinto, dopo un ballottaggio, un sindaco leghista, Michele Conti. E ora la svolta politica inizia a manifestarsi. L'amministrazione comunale, con una delibera di Giunta, ha scelto di uscire dalla rete "Ready" (Rete Nazionale delle Pubbliche Amministrazioni Anti Discriminazioni), promossa a partire dal 2015 dalla Regione e da 14 pubbliche...
LUNEDÌ 06 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Legge Mancino: Fontana tira dritto sull'abrogazione

Il ministro della Famiglia: "Ne parlerò con Conte e Di Maio, sono persone di buonsenso"

REDAZIONE
Lorenzo Fontana
L'
ondata di polemiche di venerdì scorso avrebbe travolto molti politici. Evidentemente però Lorenzo Fontana, ministro della Famiglia, ha le spalle larghe. Non solo l'esponente della Lega non ha ritenuto di dover chiarire, ma ha anzi rilanciato la sua idea di abrogare la legge Mancino. Ecco allora che porterà la questione a Palazzo Chigi, per parlarne con presidente del Consiglio e vicepremier pentastellato, avendo già il sostegno del suo amico e segretario di...
MERCOLEDÌ 13 GIUGNO 2018, IN TERRIS

"Non chiamatemi omofobo"

Alberto Contri, presidente di Pubblicità Progresso, si difende dalle accuse

FEDERICO CENCI
Manifestazione per la libertà di pensiero
L
a gogna dei social network si è abbattuta sulla testa di Alberto Contri. Docente di Comunicazione sociale presso l’Università di Comunicazione e Lingue, presidente di Pubblicità Progresso, è stato accusato di omofobia, persino giudicato indegno del ruolo e della cattedra che ricopre. La “colpa” che gli è stata attribuita è aver espresso un parere discordante nei confronti del suo collega Paolo Iabichino sul concetto di...
NEWS
MIGRANTI

La Ocean Viking salva 92 persone, tra loro minori non accompagnati

Le operazioni di soccorso a 30 miglia nautiche dalla costa della Libia
Cina, persone contagiate da coronavirus
EMERGENZA SALUTE

Virus misterioso, la Cina allarga il cordone sanitario

Quattro casi confermati in Australia, tre in Francia. Nel Regno Unito si cercano 2.000 persone recentemente rientrate dalla Cina
TERREMOTO

Turchia: sisma magnitudo 6.8. Morti e feriti

Diverse persone, almeno 30, sarebbero intrappolate sotto le macerie
SOS DEI COLTIVATORI

Dazi, -7,7% di esportazioni italiane negli Usa

Il pesante impatto economico della guerra commerciale di Donald Trump sull'agroalimentare Made in Italy. I contraccolpi del...
CONTRO IL DEGRADO CAPITALE

A salvaguardia della Fontana di Trevi

Oltre all'installazione della barriera protettiva, saranno controllate anche le vie d'accesso in funzione...
ANTISEMITISMO

"Qui ebrei" scritta choc sulla casa di un'ex deportata

A pochi giorni dal 70esimo anniversario dalla liberazione dei lager ancora un gesto antisemita
OMICIDIO SACCHI

Ecco perchè anche Anastasiya andrà a processo

Giudizio immediato per i sei indagati nell'inchiesta sull'omicidio di Luca Sacchi. Tra questi i due autori materiali...
GERMANIA

Sparatoria a Rot am See, 6 morti

Tragedia in una piccola città tedesca, dove un uomo armato ha aperto il fuoco in un edificio. Preso il killer
USA

Houston, esplosione in un palazzo

Ancora non è noto se ci siano vittime o feriti, così come sono ignote le cause dell'esplosione
PARLAMENTO EUROPEO

"Serve una task force Ue contro la tratta"

A Bruxelles, nella giornata di approfodimento sulla prostituzione coatta e il traffico di esseri umani, l'appello di don Aldo...
Locuste in Africa
KENYA, ETIOPIA E SOMALIA

Emergenza locuste in Africa: milioni di bimbi rischiano la fame

Save the Children: "In un giorno possono mangiare la stessa quantità di cibo di 90 mln di persone"
EMERGENZA SALUTE

Coronavirus, la Cina blocca i trasporti pubblici

Sono oltre 40 milioni i cittadini coinvolti. Chiusa parte della Muraglia cinese
SAN FRANCESCO DI SALES

"Le menzogne spogliano l'uomo di dignità"

Nel messaggio per la 54° Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, il Papa mette in guardia dalla "falsificazione...
Maltrattamenti in asilo - immagine di repertorio
ROMA

Maltrattavano bimbi, arrestate due maestre

Gli episodi di violenza in una scuola dell'infanzia alle porte della Capitale