News MAFIE

GIOVEDÌ 22 MARZO 2018, IN TERRIS

Delitti contro l'ambiente: Mezzogiorno più colpito

Legambiente: "Quasi la metà tra Campania, Calabria, Puglia e Sicilia"

REDAZIONE
crimini ambientali
“I
l 40-50% dei delitti contro l’ambiente vengono ancora commessi nelle regioni a tradizionale presenza mafiosa: Campania, Calabria, Puglia e Sicilia. Le mafie sono presenti anche al nord ma i reati avvengono in maniera diversa”. Lo ha detto oggi pomeriggio, a Foggia, Stefano Ciafani, di Legambiente, intervenendo - come riporta l'AgenSir - all’incontro al liceo classico “Lanza” su “Mafie d’ambiente: agromafie, ecomafie e caporalato”,...
MERCOLEDÌ 21 MARZO 2018, IN TERRIS

Foggia. In 25mila alla manifestazione di Libera

Il corteo aperto dallo striscione "Liberi tutti". Don Ciotti: "Qui una mafia emergente ma sottovalutata"

REDAZIONE
Manifestazione di Libera a Foggia - © www.ilikepuglia.it
"L
iberi tutti". Questo il motto che appare sullo striscione in apertura del corteo in ricordo delle vittime delle mafie, che quest'anno l'associazione Libera ha deciso di svolgere a Foggia. I partecipanti sono circa 25mila. Presente anche don Luigi Ciotti, presidente di Libera. Ingente lo spiegamento delle forze di sicurezza con 112 poliziotti, 70 carabinieri, e diversi agenti dei reparti speciali. Per ragioni di sicurezza sono stati sigillati tutti i tombini e rimossi i...
GIOVEDÌ 21 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

Papa Francesco contro le mafie: "Tolgono speranza e dignità alle persone"

In Vaticano l'udienza ai membri della Commissione Parlamentare Antimafia: "La politica autentica opera per promuovere la dignità di ognuno

FABIO BERETTA
Papa Francesco durante la celebrazione eucaristica a Cassano dello Ionio durante la quale ha pronunciato la scomunica ai mafiosi
La lotta alle mafie dev'essere una priorità per la politica poiché i mafiosi "rubano il bene comune, togliendo speranza e dignità alle persone". Al contrario, i politici operano per assicurare ai cittadini "un futuro di speranza" promuovendo "la dignità" di ogni uomo. E' quanto afferma Papa Francesco ricevendo in udienza, nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico, in Vaticano, i membri della Commissione Parlamentare Antimafia,...
DOMENICA 27 AGOSTO 2017, IN TERRIS

Sgomberi, il Viminale studia l'uso dei beni confiscati alle mafie

MILENA CASTIGLI
Sgomberi, il Viminale studia l'uso dei beni confiscati alle mafie
Il vasto patrimonio di edifici confiscati alle mafie da adibire all'accoglienza abitativa di profughi e rifugiati, ma anche di quei cittadini italiani che hanno subito lo sgombero. E' questa l'ipotesi più plausibile per individuare soluzione abitative alternative prima di effettuare gli sgomberi dei palazzi occupati abusivamente. La direttiva coinvolgerebbe prefetti e sindaci, ma potrebbe aprirsi una strada anche per le associazioni non profit qualificate. La riunione Per domani,...
DOMENICA 30 LUGLIO 2017, IN TERRIS

IL TRAFFICO DEGLI ESSERI UMANI OGGI

BEATRICE COLA
IL TRAFFICO DEGLI ESSERI UMANI OGGI
Oggi si celebra la Giornata internazionale contro il traffico degli esseri umani istituita dalle Nazioni Unite nel 2013 per tutelare i diritti delle vittime. E proprio in questi giorni, è arrivata anche la buona notizia di un prolungamento dell’operazione Eunavfor Med “Sophia” dell’Unione Europea per smantellare il traffico di esseri umani nel Mediterraneo, in linea con la recente raccomandazione del Dipartimento di Stato degli Usa nel Rapporto sulla tratta di esseri umani 2017....
GIOVEDÌ 22 GIUGNO 2017, IN TERRIS

Allarme della Dna: mafie fortemente infiltrate in politica, economia e Pa

La relazione dell'Antimafia certifica l'influenza svolta dalle organizzazioni criminali in settori nevralgici per la vita del Paese

AUTORE OSPITE
Allarme della Dna: mafie fortemente infiltrate in politica, economia e Pa
La 'ndrangheta è presente in tutti "i settori nevralgici della politica, dell'amministrazione pubblica e dell'economia, creando le condizioni per un arricchimento, non più solo attraverso le tradizionali attività illecite del traffico internazionale di stupefacenti e delle estorsioni, ma anche intercettando, attraverso prestanome o imprenditori di riferimento, importanti flussi economici pubblici ad ogni livello, comunale, regionale, statale ed europeo". E' quanto si legge nella Relazione...
MARTEDÌ 09 MAGGIO 2017, IN TERRIS

Caso Ong, Zuccaro: "Ci sono prove di interessi delle mafie sull'accoglienza"

Il procuratore di Catania è stato sentito in Commissione Antimafia: "La gestione dei flussi spetta allo Stato"

REDAZIONE
Caso Ong, Zuccaro:
"C'è una massa di denaro destinata all'accoglienza dei migranti che attira gli interessi delle organizzazioni mafiose e dico questo sulla base di alcune risultanze investigative". Lo ha detto il procuratore di Catania, Carmelo Zuccaro, in audizione alla Commissione Antimafia sottolineando comunque come "sia sbagliato ritenere che la mafia operi dovunque, perché così rischiamo di aumentare l'aurea di onnipotenza". Parlando degli sbarchi e delle Ong, il magistrato ha spiegato: "Sabato...
MERCOLEDÌ 03 MAGGIO 2017, IN TERRIS

Ong, Zuccaro: "Non sempre sono formate da filantropi"

EDITH DRISCOLL
Ong, Zuccaro:
"Il numero di persone che cercano di arrivare in Italia è evidentemente esploso letteralmente nel 2017 e la maggior parte di essi non ha diritto alla protezione internazionale. Non è quindi il caso che le ong svolgano questa attività di supplenza, ma la assumiate voi che avete la responsabilità politica". Lo ha detto il procuratore della Repubblica di Catania, Carmelo Zuccaro, durante un'audizione alla commissione Difesa del Senato. Stato e Ong "Molte vite in mare - ha proseguito - si...
MERCOLEDÌ 29 MARZO 2017, IN TERRIS

Ai volontari gli impianti dei Narcos

ANDREA ACALI
Ai volontari gli impianti dei Narcos
E’ possibile ricavare qualcosa di buono da una brutta storia di narcotraffico? La risposta, contro ogni previsione, è sì. I sequestri di droga nella continua lotta allo spaccio sono all’ordine del giorno ma forse qualcuno ricorderà quello avvenuto a Roma nel torrido agosto del 2012 a causa della sua particolarità. I finanzieri, insospettiti dal fortissimo odore di marijuana, scoprirono nella zona di Torpignattara, nei pressi della stazione Casilina, sotto i caveau (particolare che ha...
MARTEDÌ 21 MARZO 2017, IN TERRIS

In 25 mila per la marcia di Libera a Locri, don Ciotti: "Siamo tutti sbirri"

Il sacerdote simbolo della lotta alla mafia: "Nessuno può etichettare o insultare i tanti esponenti delle forze dell'ordine che hanno perso la vita"

AUTORE OSPITE
In 25 mila per la marcia di Libera a Locri, don Ciotti:
"Oggi a Locri siamo tutti sbirri. Ricorderemo tanti nomi di esponenti delle forze dell'ordine che hanno perso la vita e nessuno li può etichettare e insultare". Don Luigi Ciotti replica così a chi ha imbrattato le mura del Vescovado che lo ospita con la scritta "Don Ciotti sbirro, più lavoro meno sbirri" alla vigilia della XXII Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. In venticinquemila stanno partecipando al corteo organizzato da Libera in...
NEWS
Un bus Atac a Roma
VIA BOCCEA

Baby gang aggredisce autista dell'Atac

Il gruppetto di giovani aveva azionato la leva di emergenza, denunciato un 17enne
Falso
MARCHI TAROCCATI

GdF: falso "Made in Italy", 66 denunce

L'allarme Coldiretti: "58% delle frodi a tavola, la concorrenza sleale fa crollare i prezzi"
Friday for Future

Custodire la nostra casa Terra

E'stato programmato il primo sciopero globale della storia con circa 150 paesi della Terra, per la tutela del clima...
Il capo politico del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio
ELEZIONI

Regionali Umbria, Rousseau dice sì al patto civico

La base grillina ha espresso la sua preferenza con il 60% di voti favorevoli
Un pompiere
TREZZANO SUL NAVIGLIO (MILANO)

Incendio in un capannone, due feriti gravi

Ustionati tre operai, due in codice rosso. Sono i dipendenti di una ditta che lavora cannabis legale
Uno degli atolli di Kiribati
OCEANIA

Kiribati, la battaglia per il clima dell'arcipelago che affonda

I giovani gilbertesi al fianco di Greta contro il riscaldamento globale che rischia di accelerare la scomparsa della loro terra
La cantante Emma Marrone al Festival di Sanremo 2013
CANTANTI

Emma Marrone si ferma: "Devo affrontare un problema di salute"

La vicinanza dei colleghi, da Pausini a Nek: "Forza, siamo tutti con te"
I disordini a Torino del 9 febbraio - Foto La Stampa
TORINO

Operazione della Digos contro anarchici: due arresti e 37 indagati

I divieti di dimora sono undici, anche cittadini stranieri. La sera della protesta fermate già undici persone
Staff dell'Oim in Libia - Foto © Organizzazione mondiale per le migrazioni
IMMIGRAZIONE

Libia: migrante in fuga ucciso con un colpo di arma da fuoco

L'uomo, di origini sudanesi, faceva parte di un di persone riportate a terra dalla Guardica costiera Libica
Washington. Transenne nella zona di Columbia Heights
USA

Spari a Columbia Heights: paura a Washington

Ancora non chiara la dinamica, i colpi esplosi non lontano dalla Casa Bianca. Almeno un morto e sei feriti, due gravi
Manifesto con simboli politici

Vino nuovo in nuovi otri

In un mese e mezzo la politica italiana è stata fortemente modificata da eventi rapidissimi che hanno sortito...
Papa Francesco con un bambino malato - Foto © L'Eco di San Gabriele

Chi ha paura di Papa Francesco?

Se i social fossero uno specchio veritiero della realtà, dovrebbe esserci uno scisma al giorno. E invece,...