News LUIZ INACIO LULA DA SILVA

VENERDÌ 14 FEBBRAIO 2020, IN TERRIS

Lula da Papa Francesco: "Il mondo si ispiri a lui"

L'ex presidente brasiliano a ROma, incontra anche le sigle sindacali maggiori e il presidente del Lazio Zingaretti

DM
Papa Francesco e Lula
A
circa tre mesi dalla sua scarcerazione, l'ex presidente del Brasile, Inacio Lula da Silva, prova a gettarsi momentaneamente alle spalle la vicenda Lava Jato e le accuse di corruzione che erano state mosse contro di lui. Importante, in questo senso, la visita a Papa Francesco in Vaticano, dove Lula si è recato per incontrare il Pontefice in un'udienza di un'ora a Casa Santa Marta. Un momento che l'ex leader di Planalto ha riportato senza scendere in particolari dettagli...
LUNEDÌ 11 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

L’esperienza di Lula, un avvertimento per i democratici

RAFFAELE BONANNI
Luiz Inacio Lula da Silva
L'
esperienza amara di Luiz Inacio Lula da Silva, ex presidente della Repubblica brasiliana, credo che debba essere ben analizzata da ogni persona che ama la democrazia e vuole preservarla da tentativi di soffocamento. La sua storia, insegna come si possa piegare la realtà al volere di poteri interni ed esterni oscuri, a dispetto della volontà dei cittadini, attraverso sistemi subdoli e opachi con la complicità di persone infedeli che svolgono funzioni delicate nei gangli...
VENERDÌ 08 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Svolta in Brasile, Lula torna libero

I giudici approvano la scarcerazione per l'ex presidente, che può ancora appellarsi alla Corte suprema

DM
Luiz Inacio Lula da Silva
T
orna libero Luiz Inacio Lula da Silva, ex presidente del Brasile e, ora, nuovamente a piede libero, dopo più di un anno trascorso in carcere come conseguenza dell'inchiesta Lava Jato. Il giudice del Tribunale penale federale di Curitiba, Danilo Pereira Jr, ha infatti accolto la richiesta presentata ai magistrati dai difensori dell'ex numero uno di Planalto, disponendone l'immediata scarcerazione. Lula ha quindi lasciato la prigione di Curitiba, dove era recluso da aprile 2018...
MERCOLEDÌ 26 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Bocciata l'istanza: Lula resta in carcere

Lo ha stabilito la Corte Suprema: la richiesta era stata avanzata dopo le rivelazioni di una possibile congiura, sulla quale si indaga

DM
R
esterà in carcere, almeno per ora, Luiz Inacio Lula da Silva, ex presidente del Brasile e destinatario di una condanna a 12 anni per corruzione (ridotti a 8 ad aprile). Una sentenza che potrebbe essere clamorosamente rivista dopo le rivelazioni che dimostrerebbero la mancata imparzialità del giudice Sergio Moro, colui che lo aveva condannato nell'ambito del Lava Jato e che, ora, ricopre la carica di ministro della Giustizia del governo di Jair Bolsonaro. Afronte...
LUNEDÌ 29 APRILE 2019, IN TERRIS

Lula: "Asilo a Battisti? Non mi pento"

L'ex presidente non torna indietro, nemmeno dopo le ammissioni dell'ex pac

REDAZIONE
L'ex presidente brasiliano Lula
E'
la prima volta che, dall'arresto e l'estradizione di Cesare Battisti nel gennaio scorso, l'ex presidente del Brasile, Luiz Inacio Lula da Silva (sul quale verte una condanna in secondo grado per corruzione nell'ambito dell'inchiesta Lava Jato), si esprime sulla questione nel corso di un'intervista in merito. Una dichiarazione sintetica ma che da il peso di come andò all'epoca della concessione a Battisti dell'asilo nel 2007 e dello status di rifugiato due...
VENERDÌ 23 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Lula e Rousseff rinviati a giudizio

Gli ex presidenti accusati di aver integrato un'associazione a delinquere durante i loro governi

REDAZIONE
Dilma Rousseff e Inacio Lula
T
orna a cadere come un macigno la vicenda Petrobras sugli ex presidenti Inacio Lula e Dilma Rousseff: gli ex leader del Brasile, infatti, sono stati rinviati a giudizio con l'accusa di aver integrato un'associazione a delinquere durante i loro governi. Una decisione riportata dai media locali che, a quanto pare, sarebbe stata presa dal giudice federale di Brasilia, Vallisney de Souza Oliveira, accogliendo perciò le denunce arrivate ormai più di un anno fa...
GIOVEDÌ 01 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Governo, il giudice Moro nel team di Bolsonaro

Il magistrato dell'inchiesta che portò alla condanna di Lula sarà superministro di Giustizia e sicurezza. Il Pt attacca

MATTIA DAMIANI
Il giudice Sergio Moro
C
i sarà anche il giudice Sergio Moro nell'organigramma del nuovo presidente brasiliano, Jair Bolsonaro. Il magistrato, protagonista della maxi-inchiesta anticorruzione che ha portato, fra le altre, alla condanna dell'ex presidente Lula (12 anni nell'ambito del Lava Jato), ricoprirà il ruolo di capo di un superministero che sarà composto dai dicasteri della Giustizia e della Sicurezza pubblica, ruolo chiave nel governo in fase di formazione dal momento che quasi...
MERCOLEDÌ 10 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Il clima brasiliano

RAFFAELE BONANNI
Elezioni in Brasile
N
elle elezioni del Brasile il candidato della destra estrema ha raggiunto il 47% dei consensi, ma non passa al primo turno e tra 15 giorni ci sarà il ballottaggio con il candidato del PT, il partito di Lula. Il quasi vincente Bolsonaro, che inneggia alla dittatura, dovrà vedersela con Haddad che per farcela dovrà risalire almeno del 17% che lo distanzia dal suo forte concorrente. Ma c’è chi dice che in Brasile c’è qualcosa che non va: hanno...
SABATO 15 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Ricorso respinto, Lula resta in carcere

Ennesimo tentativo andato a vuoto dei legali, l'ex presidente non uscirà e non potrà candidarsi alle presidenziali

REDAZIONE
L'ex presidente brasiliano Lula
D
ai giudici brasiliani arriva un altro "no": Luiz Inacio Lula da Silva, ex presidente del Brasile, non potrà correre alle presidenziali, in arrivo per decidere chi sarà il successore di Michel Temer al Planalto di Brasilia. Gli avvocati del leader del Partito dei lavoratori hanno presentato l'ennesimo ricorso per convincere la magistratura a ridurre perlomeno la pena in modo da consentire a Lula di essere uno dei candidati alle elezioni presidenziali, ricevendo un...
SABATO 01 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Lula non si può candidare

Lo hanno deciso 4 giudici su 7 del Tribunale elettorale brasiliano

MILENA CASTIGLI
L'ex presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva
I
giudici fermano ancora Lula: Luiz Inacio da Silva non si può candidare. L'ex presidente brasiliano, da aprile in carcere per corruzione, non potrà dunque partecipare alle elezioni presidenziali brasiliane del prossimo 7 ottobre. A deciderlo, il Tribunale elettorale brasiliano (Tse) che ha votato venerdì notte. A dire "No" alla candidatura dell'ex leader del Partito dei lavoratori (Pt) sono stati 4 magistrati - che hanno...
NEWS
Preghiera
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, a Padova scuola di preghiera da casa su YouTube

Alla Basilica di Assisi si è pregato oggi per la fine dell'epidemia
Sala parto
NASCITE

Troppo bisturi in sala parto. All'Italia il record Ue

Negli ultimi 15 anni è raddoppiato il numero dei bambini nati con parto cesareo (1 su 5 nel mondo, 1 su 4 in Italia)
Papa Francesco a Bari - Foto © Vatican Media
CHIESA IN USCITA

Il Papa: "La guerra è il fallimento di ogni progetto umano e divino"

Il Santo Padre al convegno "Mediterraneo frontiera di pace": "Non ci sono vie alternative al dialogo"
Raccolta differenziata
LA GREEN ECONOMY DEI PICCOLI

"Noi bambini ricicliamo più degli adulti"

Letizia, 11 anni: "Ho chiesto ai miei genitori di parlarmi di Greta. E a casa faccio la raccolta differenziata"

Chi riduce il cristianesimo a una regoletta

"Vogliamo pregare anche per quelli che hanno colpito il mio papà perché, senza nulla togliere...

Chi ci perde se nasce un bambino in più?

Sul fronte della difesa della vita “dal concepimento alla morte naturale” le buone notizie sono una...
L'EPIDEMIA

Coronavirus, Conte: "Il decreto legge è per tutelare la salute degli italiani"

Nel provvedimento misure per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica
ANNIVERSARIO

Ad Ancona due vie per il Papa che ha cambiato la storia

Nel capoluogo marchigiano saranno intitolate Largo San Giovanni Paolo II e Molo Wojtyla. Convegni e mostre nel centenario della...
L'EPIDEMIA

Mattarella: "Riconoscenza a quanti si impegnano per fronteggiare il coronavirus"

Un caso sospetto in Umbria. Conte: "Al lavoro senza sosta per reagire all'emergenza
L'EPIDEMIA

Le 10 regole per prevenire il contagio da coronavirus

I consigli del Ministero della Salute per cercare di contenere la diffusione del virus
PRECAUZIONI

La liturgia al tempo della pandemia

No alla stretta di mano per lo scambio della pace e all'ostia in bocca. Le diocesi di Piacenza e Vercelli adottano per le...
Sigarette
TOBACCO CONTROL SCALE 2019

Prevenzione del tabagismo: Italia 16esima in Ue

Primo il Regno Unito; all'ultimo posta la Germania e penultima la Svizzera
ECONOMIA

Coronavirus, il Fmi taglia il Pil mondiale

La direttrice Georgieva: "Guardiamo anche a scenari più preoccupanti"
I carabinieri alla ex fornace, Valle Aurelia, Roma
ROMA

Minorenni violenti: droga, risse e vandalismo, 19 denunce

Sono stati sorpresi all’interno della ex fornace Veschi a Valle Aurelia
TERREMOTO

Trema l'Emilia: scossa magnitudo 3.4 a Correggio

Al momento non si segnalano danni
EGITTO

Zaky, prolungata di 15 giorni la custodia cautelare

Sit-in all'Università della Calabria: "In lotta per Patrick"