News GRANDI OPERE

MARTEDÌ 23 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Due modi di vedere

RAFFAELE BONANNI
N
on si placa la polemica tra il ministro Salvini ed il Ministro Toninelli. I due governanti hanno visioni totalmente opposte sulla utilità delle opere pubbliche. Il capo della Lega è fautore di un cambio di passo sui dossier delle opere pubbliche; crede che da troppi anni siano ferme con danni enormi per le attività produttive ed interessi civili. L’esponente dei 5 stelle ha una visione negativa, piena di pregiudizi sulle opere pubbliche a partire dalla Tav. Il...
DOMENICA 10 MARZO 2019, IN TERRIS

Ricongiungerci alla speranza

RAFFAELE BONANNI
fiori
I
n questi ultimi lustri, la società europea sembra immobile; come paralizzata. Ad esempio: non si progettano grandi opere come nel passato; il welfare è in continuazione strattonato tra vecchio e nuovo, e non riesce a darsi una forma adatta ai tempi odierni; i costumi delle nostre tradizioni ripudiate, senza che i nuovi abbiano una precisa identità. Il pessimismo impera, e con esso un rancore crescente. A ben vedere questa condizione si è progressivamente...
GIOVEDÌ 07 MARZO 2019, IN TERRIS

Tav. Conte: "Più no che sì"

Per il primo ministro "gli elementi negativi superano l'impatto di quelli positivi"

REDAZIONE
Scritta No Tav
"C
i sono ragioni" favorevoli alla costruzione dell'opera, ma sono prevalenti quelle negative. Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, detta la linea del governo sulla Tav. Dunque più no che sì. Conte: "Più elementi negativi che benefici" "Non sono allo stato affatto convinto che questo progetto infrastrutturale è quello di cui l'Italia ha bisogno", ha dichiarato il primo ministro. Se da un lato la costruzione...
LUNEDÌ 11 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Grandi opere: quali opportunità

MATTEO GIANOLA
Un cantiere
I
l dibattito sul Tav Torino-Lione ha riportato alla ribalta la questione delle grandi opere e del ritardo infrastrutturale che l’Italia mostra verso buona parte dei partner europei. Tralasciando la valutazione dell'infrastruttura che, oggi, polarizza l’opinione pubblica in favorevoli e contrari a prescindere, varrebbe la pena concentrarsi su un ragionamento più ampio riguardante le cosiddette “grandi opere” e la loro opportunità. Non si...
GIOVEDÌ 24 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Esecutivo, è ancora scontro sulla Tav

Salvini ribadisce: "Si farà assolutamente". La replica pentastellata: "Stop se i costi superano benefici"

REDAZIONE
Un cartello che delimita l'area dei lavori
I
nizia a esserci una certa urgenza per la risoluzione del contenzioso all'esecutivo sulla Tav. Un argomento sul quale è tornato il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, che sul progetto dell'alta velocità Torino-Lione torna deciso durante l'ospitata al programma 'Povera patria': "Nei prossimi giorni sarò a Chiomonte dove le forze dell'ordine vivono da mesi per difendere un cantiere della Tav spesso oggetto di violenze. La Tav va...
GIOVEDÌ 13 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Referendum sulla Tav: nuova frattura nel Governo

Toninelli apre. Fico: "Voterei contro l'opera". Viceministro Rixi: "Ripensamento solo se verrà completata dopo il 2030"

REDAZIONE
Lavori per la Tav
C
he la Tav e le grandi opere in genere siano un terreno di scontro a Palazzo Chigi è risaputo. Ora sulla linea ad alta velocità Torino-Lione si apre un nuovo fronte legato all'ipotesi di un referendum consultivo, per verificare l'opinione dei cittadini riguardo la possibilità di proseguire i lavori oppure no. A ventilare l'ipotesi del voto è stato il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, che ha detto tre giorni fa: "Aspettiamo il rapporto...
SABATO 08 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Tav e Tap: cosa c'è da sapere

La tratta ad alta velocità Torino-Lione e il gasdotto pugliese: i pro e i contro

LUCA LIPPI
Tap e Tav
È
 diffusa l'idea per cui la Tav e il Tap costituiscano un nodo nei rapporti tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Prima ancora di considerare i risvolti politici di queste due grandi opere, è necessario comprendere bene quali sono le loro funzioni. Tav Nel progetto originale dell'Unione europea si prevedevano 10 corridoi di treno ad alta velocità (Tav), 4 che coinvolgevano il nostro Paese. Il tratto discusso (la "Torino-Lione" che...
MERCOLEDÌ 31 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Tav: ecco quando arriverà la decisione del Governo

Il ministro delle Infrastrutture, Toninelli, attende "un'analisi indipendente e terza". Salvini: "Aspettiamo"

REDAZIONE
Bandiera No Tav
T
av sì o tav no? Propende per il no il Movimento 5 Stelle, che prima di entrare al Governo si era contraddistinto per il sostegno a quanti contestano la realizzazione della ferrovia del treno ad alta velocità in Val Susa, salvo poi assumere una posizione più sfumata una volta dentro Palazzo Chigi. Ma proprio nei giorni scorsi il Comune di Torino, la cui amministrazione è 5Stelle, ha approvato in Consiglio un ordine del giorno che rende il capoluogo piemontese...
MERCOLEDÌ 31 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

L'occasione del Tap

Tra lavoro e sviluppo, quali sarebbero i vantaggi del percorso verso una nuova politica energetica

DANIELA FUMAROLA
Un tratto di gasdotto
A
cquisito nei giorni scorsi il giudizio definitivo sulla realizzazione del Trans Adriatic Pipeline (Tap) e sull’approdo a Melendugno, non resta che plaudire alla decisione di non dar seguito alle minacce di interrompere i lavori. Sarebbe stato un errore dettato da bagarre politiche che nulla hanno a che fare con l’importanza strategica di questa opera. Il Tap porterà sulle coste pugliesi il gas naturale dell’Azerbaigian per confluire nella rete nazionale e...
MARTEDÌ 11 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Tria favorevole al taglio dell'Irpef

Il ministro: "Ok ma in modo graduale". E sulle grandi opere: "Spero arrivi il sì su Tav e Tap"

REDAZIONE
Giovanni Tria
S
i è detto favorevole a partire col taglio dell'Irpef il ministro dell'Economia Giovanni Tria, intervenuto alla Summer School di artigianato: "Bisogna trovare gli spazi in modo molto graduale per una partenza di un primo accorpamento e una prima riduzione delle aliquote sui redditi familiari. Bisogna vedere le compatibilità di bilancio ma sono molto favorevole a partire". Partire ma con criterio, attuando il tutto "in modo molto...
NEWS
Pupi Avati
CINEMA

Ecco “Il signor diavolo” di Pupi Avati

Il regista cattolico trasforma in film il suo libro sulla presenza del male
SPAZIO

Nella Via Lattea fino a 10 milioni di "gemelli" della Terra

Lo ha calcolato l’università della Pennysilvania con i dati del telescopio Kepler. La prossima missione spaziale...
 Alexei Navalny
RUSSIA

Mosca: rilasciato il dissidente Alexei Navalny

Era stato arrestato sotto casa lo scorso 24 luglio
TREVISO

Morta dopo aver scelto una chemio non invasiva per partorie

La notizia del tumore al seno durante la gravidanza. Le cure meno forti le consentono di diventare madre, ma muore tre mesi dopo
TASSE

Fino al 25 ottobre è possibile integrare il proprio “730”

Nel caso si sia dimenticata una deduzione o una detrazione, si ricorre al modello integrativo. Per i rimborsi o le compensazioni...
Palazzo Chigi
INCOGNITE

L’ipoteca economica sulla crisi di governo

I rischi sulla società italiana dell’esercizio provvisorio e dell’aumento dell’Iva