News FINE VITA

MARTEDÌ 21 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Vincent Lambert, parla la famiglia che vuole accoglierlo

Palmino e Lucia, membri dell'Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII vivono da nove anni a Lourdes

MANUELA PETRINI
Palmino e Lucia Paolucci con i loro figli
"N
on si può parlare di stato vegetativo. Vincent apre e chiude le palpebre si sveglia la mattina e si riaddormenta la sera, mangia autonomamente se viene imboccato con il cucchiaino. Sì, ha una disabilità gravissima, ma non si può assolutamente parlare di stato vegetativo o coma". La pensa così Palmino Paolucci, membro dell'Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII fondata da don Oreste Benzi, che ha dato la disponibilità ad...
SABATO 27 APRILE 2019, IN TERRIS

Vincent Lambert e la legge della morte

I pericoli di uno Stato che decide quale vita è degna di essere vissuta

STEFANO OJETTI
Vincent Lambert
D
opo Therry Schiavo in America, Eluana Englaro in Italia e, recentemente, Charlie Gard in Inghilterra, ora anche la Francia ha il suo caso: Vincent Lambert condannato anch’egli a morire di fame e di sete. La sentenza di morte infatti è stata ormai pronunciata dal Consiglio di Stato francese, il quale - in base alla legge Leonetti-Claeys  e con la motivazione “ostinazione irragionevole” - aveva stabilito che, dopo la richiesta...
GIOVEDÌ 18 APRILE 2019, IN TERRIS

Card. Ruini: "La Chiesa non rinunci al suo dovere"

Il porporato ad In Terris: "Su temi antropologici, ricucire la collaborazione tra politici cattolici e Gerarchie. Ecco come..."

FEDERICO CENCI
Card. Camillo Ruini, foto d'archivio
E
luana Englaro, dieci anni dopo. La vicenda della 39enne in stato vegetativo, che fu snodo cruciale nel dibattito italiano sul fine vita, riecheggia nelle pagine del libro “Eluana non deve morire” (ed. Rubettino, 2019), scritto da Eugenia Roccella e presentato oggi a Roma insieme ad alcuni protagonisti di quella battaglia politica e culturale. Insieme alla Roccella, che dieci anni fa era sottosegretario del Ministero della Salute, c’erano l’allora ministro della Salute,...
LUNEDÌ 04 MARZO 2019, IN TERRIS

Eutanasia sui minori: uno scenario possibile

ENRICO MASINI
Eutanasia
S
empre più ci si chiede se nella sfera delle libertà umane debba ricomprendersi anche quella di togliersi la vita. Impensabile arrivare invece alla possibilità di scegliere di darsi la vita o di poter ritornare alla vita una volta morti. Per chi non ha una fede scegliere di morire è di fatto una via senza ritorno. Si tratta quindi della rinuncia definitiva ad ogni altra libertà di scelta: si diventa padroni della propria esistenza solo in...
MERCOLEDÌ 20 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Fico: "Parlamento dia risposta compiuta e tempestiva"

Dieci anni fa la scomparsa di Eluana Englaro. A Montecitorio un convegno per ricordarla

REDAZIONE
Eluana Englaro
"D
ieci anni fa - il 9 febbraio 2009 - moriva Eluana Englaro, dopo 17 anni trascorsi in stato vegetativo permanente. La sua morte, il dolore dei suoi cari, la lunga vicenda giudiziaria non sono stati tuttavia vani". Ad affermarlo il presidente della Camera Roberto Fico, intervenendo al convegno "Eluana Englaro dieci anni dopo", che si è svolto a Montecitorio, in ricordo dell'anniversario della sua scomparsa. Fico ha poi aggiunto che: "L'impegno da parte...
MERCOLEDÌ 20 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Fine vita, Binetti: "Poste le basi per l'eutanasia"

La senatrice di Fi: "Con le Dat è già possibile. Necessario un passo indietro"

LUCA LA MANTIA
Eutanasia
"C
i rendiamo conto che quello che chiediamo è un miracolo: del governo, del Parlamento e del Paese, chiamato a prendere posizione", a fare un "passo indietro" sul tema dell'eutanasia. Per la senatrice di Forza Italia Paola Binetti, un'intera carriera politica a difesa della famiglia e della vita, le basi per arrivare allo sdogamento della "dolce morte" sono state già poste con l'approvazione del "testamento biologico". Lo ha...
SABATO 09 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Eluana Englaro, il caso che divise l'Italia

Dieci anni fa la giovane moriva, chiudendo una vicenda fatta di dibattiti e battaglie che segnò indelebilmente il Paese

MATTIA DAMIANI
Eluana Englaro
L
a sua vita cambiò in un istante, proprio nel momento in cui i suoi sogni aveva iniziato ad accarezzarli, a costruirli, a cercare di renderli reali. Eluana Englaro quella vita lì non la concepiva, suo padre Beppino lo ha ripetuto tante volte: 17 lunghissimi anni vissuti in stato vegetativo, dopo quel tragico incidente stradale che aveva cambiato tutto e subito, già dal momento dell'impatto. Quelle cure, secondo la famiglia, la ragazza le considerava "un inutile...
MARTEDÌ 04 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Fine vita, riguarda tutti

Se n’è parlato nella giornata annuale di formazione dei volontari del Movimento per la Vita di Perugia

REDAZIONE
Anziano degente
“I
 temi della vita restano essenziali. Per questo motivo il Movimento per la Vita di Perugia continua a proporre riflessioni e approfondimenti su questi argomenti, offrendone una condivisione con soci,  simpatizzanti e tutti coloro che hanno interesse ad avere una conoscenza approfondita e scientifica”. Con queste parole Vincenzo Silvestrelli, presidente della Federazione Umbra MpV e presidente uscente del Movimento per la Vita perugino, ha inaugurato la giornata di formazione...
SABATO 17 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Cure palliative e terapie del dolore: cosa c'è da sapere

Mercoledì 21 novembre il convegno "La stagione del fine vita" presso Dnb House Hotel

REDAZIONE
Locandina La stagione del fine vita
S
i terrà mercoledì 21 novembre 2018, ore 16.00-19.00, presso Dnb House Hotel – sala Berlinsani via Cavour 85/A, il seminario orientato alla conoscenza della legge n. 38/2010 sull’accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore. L’incontro, intitolato "La stagione del fine vita" e patrocinato dalla Asl Roma 1, Associazione Misericordia Roma Centro, Vicariato di Roma Centro Pastorale...
GIOVEDÌ 08 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Cassazione: nessuno "sconto etico" a chi uccide per pietà

Condannato un marito che aveva sparato alla moglie ricoverata per Alzheimer

REDAZIONE
E
ntro il 24 settembre 2019, giorno in cui la Consulta dovrebbe pronunciarsi sul caso Dj Fabo-Cappato, il Parlamento potrebbe varare una legge sul suicidio assistito. Intanto, però, giunge una sentenza della Cassazione la quale ribadisce che non sono applicabili attentuanti a favore di chi uccide una "persona che si trovi in condizioni di grave ed irreversibile sofferenza fisica". Così la Suprema Corte ha confermato la condanna per omicidio volontario...
NEWS
Sea Watch
MIGRANTI

Il comandante della Sea Watch ai pm: "Rifarei tutto"

Arturo Centore, interrogato alla Procura di Agrigento, si sarebbe assunto la piena responsabilità di quanto accaduto
Migranti
GOVERNO

Sicurezza bis, via il riferimento al soccorso dei migranti

Nuova bozza che punta a risolvere le criticità palesate dal Colle. Il Viminale: "Ora l'approvazione"
Manifesto con il volto di Stefano Cucchi
IL PROCESSO

Cucchi, Arma e Difesa chiedono di essere parte civile

Il gip Antonella Minunni si è riservata di decidere. Ilaria Cucchi: "Una cosa senza precedenti"
Van der Bellen e Kurz
AUSTRIA

Governo: c'è l'ok di Van der Bellen ai tecnici

Nelle prossime ore Kurz dovrebbe presentare la lista dei nuovi ministri
Incendio doloso alla sede della municipale di Mirandola (MO)
MIRANDOLA

Rogo nella sede dei vigili: due morti. Arrestato un uomo

Le fiamme di origine dolosa: fermato un nordafricano. Salvini: "Azzerare immigrazione clandestina"
Niki Lauda
F1

Lauda, il pilota che capiva la macchina

Un campione discreto, con l'orecchio assoluto per l'automobile