News ANCONA

GIOVEDÌ 14 MARZO 2019, IN TERRIS

Contagiate con l'Hiv: condannato il presunto untore

Claudio Pinti dovrà scontare 16 anni e 8 mesi di carcere. La difesa valuta l'appello

REDAZIONE
Claudio Pinti portato in aula
D
ovrà scontare 16 anni e 8 mesi di carcere Claudio Pinti, 35enne ex autotrasportatore di Montecarotto (Ancona), accusato di lesioni gravissime e omicidio volontario perché avrebbe consapevolmente contagiato l'allora compagna, poi morta nel giugno 2017, e trasmesso l'Hiv a una 40enne con cui aveva una relazione. Lo ha deciso il giudice per l'udienza preliminare Paola Moscaroli, all'esito del rito abbreviato. La difesa dell'imputato, detenuto...
MARTEDÌ 05 MARZO 2019, IN TERRIS

Incidente sulla piattaforma petrolifera: 1 disperso

Una gru è crollata sull'imbarcazione di rifornimento; due i feriti

MILENA CASTIGLI
Una piattaforma Eni nell’Adriatico
U
n disperso in mare. E' questo, al momento, il risultato dell'incidente avvenuto stamattina presto sulla piattaforma petrolifera "Barbara F" piazzata a circa 60 chilometri al largo di Ancona, nel Mar Adriatico. A darne notizia, per prima, la società petrolifera con una nota. Cedimento Secondo le prime ricostruzioni fornite dalla stessa Eni, gestore dell'impianto, la gru che stava effettuando delle operazioni di carico si sarebbe staccata dalla...
VENERDÌ 11 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Bimba muore intossicata, grave il fratellino

Per il monossido di carbonio sprigionato da una stufetta in camera

MILENA CASTIGLI
I soccorsi
T
ragedia a Sassoferrato, piccolo comune sotto gli Appennini marchigiani in provincia di Ancona. Stanotte, in una casa nella frazione di Aspro, una bambina di 11 anni è morta a causa di intossicazione da monossido di carbonio. Il fratellino di 7 anni è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Fabriano. Le esalazioni sarebbero partite da una stufetta nella camera dei due ragazzi. I soccorsi Ad accorgersi della tragedia, la mamma dei due bambini che, questa mattina,...
MERCOLEDÌ 12 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Torna in libertà il sospetto dello spray

Lo ha deciso il gip del Tribunale di Ancona: il 17enne era in stato di fermo per droga. Convalida, invece, per i due adulti

REDAZIONE
Soccorritori a Corinaldo
E'
tornato libero il 17enne che, nei giorni scorsi, era stato fermato dalle Forze dell'ordine in quanto sospettato di aver spruzzato lo spray urticante ritenuto la causa del disastro avvenuto nella discoteca di Corinaldo. La disposizione è arrivata dal gip del Tribunale di Ancona, il quale ha invece convalidato l'arresto dei due adulti arrestati assieme al ragazzo che, a ogni modo, era stato fermato per possesso di sostanze stupefacenti e non per motivazioni inerenti alla fuga in...
LUNEDÌ 29 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Bimbo di 10 anni ferito durante una battuta di caccia

Il piccolo è stato trasportato al Salesi: due pallini lo hanno raggiunto al cranio

MILENA CASTIGLI
L'ospedale Salesi di Ancona
U
n bambino di 10 anni è ricoverato in rianimazione in prognosi riservata all'ospedale materno infantile Salesi di Ancona, dopo essere stato raggiunto dai piombini di un proiettile da caccia. Le sue condizioni sono gravi. Il fatto è avvenuto a Osimo (Ancona). La dinamica Ancora da chiarire la dinamica del fatto, ma sembra che il colpo sparato abbia colpito un muro e il bambino sia stato investito dai pallini di rimbalzo. Il piccolo è stato immediatamente...
SABATO 22 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Giallo in caserma: vigile del fuoco precipita da 7 metri

Potrebbe essersi trattato di un fatale incidente durante il cambio turno

MILENA CASTIGLI
Vigili del Fuoco (foto di repertorio)
T
ragedia in una caserma dei pompieri di via Bocconi ad Ancona. Un vigile del fuoco in servizio presso il comando provinciale anconetano è morto dopo essere caduto dal sesto piano per cause ancora da accertare. L’allerta è scatata poco dopo le 20 quando alcuni colleghi hanno notato il corpodell'uomo riverso sulla tettoia della rimessa dei mezzi di servizio. Immediati i soccorsi: sul posto è intervenuta un’ambulanza della croce gialla di...
GIOVEDÌ 16 AGOSTO 2018, IN TERRIS

I cocomeri dei detenuti di Ancona

Ferragosto speciale per i 40 aderenti al progetto che hanno passato la giornata con le famiglie

REDAZIONE
Un detenuto a lavoro nell'orto sociale
H
anno potuto riabbracciare i loro familiari grazie ai cocomeri. Un Ferragosto speciale per i quaranta detenuti del  Barcaglione di Ancona che hanno deciso di aderire al progetto "Orto sociale in carcere". Si tratta di un'iniziativa promossa dalla Coldiretti che collabora direttamente mettendo a disposizione l'esperienza di agricoltori in pensione. Giornata speciale Ai detenuti viene insegnato come coltivare un orto che produce zucchine, pomodori ma anche meloni...
MARTEDÌ 26 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Un "Orto sociale in carcere"

Quaranta detenuti hanno aderito al progetto organizzato in collaborazione con i pensionati Coldiretti

ANGELA ROSSI
S
ono quaranta i detenuti dell'istituto penitenziario di Barcaglione, in Ancona, che hanno aderito al progetto "Orto sociale in carcere" e che ogni anno procudono 30 quintali di ortaggi. Si tratta di un progetto avviato con la collaborazione dei pensionati Coldiretti Ancona che hanno messo a disposizione la loro esperienza e competenza, insegnando ai detenuti come gestire la terra e supervisionando il lavoro.  In un terreno che dispone anche di serre riscaldate vengono...
SABATO 16 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Poliziotti eroi salvano due donne nel nubifragio

Succede ad Ancona: si sono immersi per aprire le porte della macchina e liberare le persone intrappolate

REDAZIONE
Poliziotti che hanno salvato due donne ad Ancona
I
l maltempo che in modo inopinato, in pieno giugno, ha colpito il Centro Italia, non ha risparmiato Ancona. Un vero e proprio nubifragio si è abbattuto sulla città marchigiana. Un sottopassaggio, come testimoniato da un video, è stato sommerso d'acqua e ha bloccato un'auto con dei passeggeri a bordo. Una famiglia ha assistito alla scena e ha subito chiamato i soccorsi. E' intervenuta una pattuglia della Polizia e gli agenti si sono immersi nell'acqua per...
GIOVEDÌ 14 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Sesso non protetto nonostante l'Hiv: arrestato

DANIELE VICE
Test dell'Hiv
A
veva rapporti sessuali non protetti nonostante da 11 anni sapesse di essere sieropositivo. Per questo un uomo è stato arrestato ad Ancona nell'ambito dell'operazione "contracted".  Untore L'indagine, condotta dalla Polizia di Ancona in collaborazione con il Servizio centrale operativo, coordinata dalla Procura della Repubblica del capoluogo marchigiano, si è conclusa solo nelle ultime ore. L'arresto è stato eseguito dagli agenti della...
NEWS
Trump e Netanyahu
MEDIO ORIENTE

Trump: "Il Golan appartiene a Israele"

Sovranità riconosciuta durante la visita di Netanyahu a Washington
Mick Schumacher
F1

Ferrari, test in vista per Mick Schumacher

Lo rivela Motorsport.com: il 20enne figlio di Michael potrebbe girare sulla SF90 di Vettel e Leclerc dopo il Gp del Bahrein
Le bandiere di Germania e Francia
PARIGI

Va in scena l'asse franco-tedesco

Prima riunione del "Parlamento" congiunto, nato dall'accordo Merkel-Macron
Igor il Russo
BOLOGNA

Condanna all'ergastolo per Igor il Russo

Il killer serbo Norbert Feher a processo (con rito abbreviato) per gli omicidi di Davide Fabbri e Valerio Verri
Nathalie Loiseau
FRANCIA

Correrà alle Europee, lascia un ministro

Nathalie Loiseau si dimetterà dagli Affari Ue per guidare la lista di En Marche
Rogelio Maria Pizzi
BOLOGNA

Malore in campo: muore calciatore 22enne

Rogelio Maria Pizzi (detto "Roger") militava con la Polisportiva Argelatese in seconda categoria