News ABORTO

MARTEDÌ 07 GENNAIO 2020, IN TERRIS

L'alleanza fra la donna e la vita

"Aprite le porte alla vita": nel messaggio dei Vescovi per la 42esima Giornata per la Vita un invito ma anche un monito

MARINA CASINI
Maternità
I
l messaggio dei Vescovi italiani per la 42esima Giornata per la Vita – che, non dimentichiamolo, è stata istituita nel 1978 per affermare la non rassegnazione della Chiesa italiana di fronte alla legalizzazione dell’aborto - si intitola: “Aprite le porte alla vita”. L’invito è quanto mai attuale e necessario. Oggi in Europa vi è un generale allarme per il crollo della natalità, mentre fino a pochi anni fa la preoccupazione sembrava...
LUNEDÌ 06 GENNAIO 2020, IN TERRIS

I nuovi Erode

MASSIMO GANDOLFINI
Erode conquista Gerusalemme
E
pifania: manifestazione di Dio in forma storica, visibile e tangibile nel bimbo Gesù, che nell’adorazione dei Magi riceve simbolicamente il riconoscimento universale della Sua regalità. Il racconto evangelico presenta anche un altro personaggio, un certo Erode il Grande che teme questa regalità al punto di ritenere che l’unico modo che ha a disposizione per eliminare l’antagonista sia solo quello di ucciderlo. Tenta di sfruttare i Magi per riuscire a...
GIOVEDÌ 02 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Le sfide bioetiche del 2020

STEFANO OJETTI
L'uomo vitruviano di Leonardo da Vinci
I
n questi ultimi giorni e un pò su tutto per l'anno che verrà, si son fatti oroscopi sui segni zodiacali, previsioni sull'economia, il clima, la politica e quant'altro ma non ci si è minimamente preoccupati di prevedere quello che il 2020 ci riserverà in campo bioetico. Nell'anno trascorso si è passati dalla legge 219, relativa alle Dat (disposizioni anticipate di trattamento) del 22 dicembre 2017, alla recente sentenza 234 della...
GIOVEDÌ 02 GENNAIO 2020, IN TERRIS

In Italia nove aborti all’ora

Ieri, nella prima celebrazione del 2020, il Papa ha ricordato le donne indotte a “sopprimere la vita che portano in grembo”. La tragica situazione dietro le cifre ufficiali

GIACOMO GALEAZZI
Indumenti da neonato
O
ttantamila interruzioni volontarie di gravidanza all’anno, nove all’ora. Sono queste le raccapriccianti cifre ufficiali di un genocidio avvolto da colpevole indifferenza. Una piaga resa ancora più sconvolgente perché esistono canali paralleli dove si praticano aborti senza che ne venga reso noto il numero. Si tratta di un olocausto silenzioso, di una crudele strage degli innocenti che, per ordine di grandezza, cancella ogni dodici mesi una città delle...
LUNEDÌ 30 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Oltre 6 milioni di bimbi non sono nati a causa dell'aborto

L'appello dei vescovi ungheresi nella lettera pastorale sulla protezione della vita concepita

MILENA CASTIGLI
Neonato che dorme
"I
n Ungheria, l’aborto è stato legalizzato nel 1956 con decreto. Da allora, 6 milioni di nostri compatrioti non sono nati a causa di un aborto, numero che equivale a quasi tutti i bambini nati nel nostro Paese nello stesso periodo di tempo. Non possiamo nemmeno stimare il numero di persone che non sono potute nascere a causa di altri interventi, come prevenire il concepimento della vita nell’utero”. Lo scrivono i vescovi ungheresi in una lettera pastorale sulla protezione...
GIOVEDÌ 31 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Il 1° novembre in preghiera per i bimbi mai nati

Ramonda: "La preziosità della loro vita non dipende da quanti giorni è durata"

MILENA CASTIGLI
Statua di un angelo al cimitero
A
nche quest'anno, venerdì 1° novembre, in occasione della Festa di Ognissanti, la Comunità Papa Giovanni XXIII fondata da don Oreste Benzi terrà un momento di preghiera presso i cimiteri di diverse città italiane dove sono seppelliti i bambini mai nati. Luoghi in cui fare memoria dei piccoli concepiti, morti nel grembo delle loro madri prima di venire alla luce. “Ricorderemo i bambini morti per cause naturali e quelli che sono stati vittima...
MARTEDÌ 15 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Un ritiro spirituale per la guarigione della sindrome post-aborto

Patologia che può colpire le madri che hanno fatto ricorso all'Ivg

MILENA CASTIGLI
Abbraccio
S
i svolgerà dall’8 al 10 novembre a Bologna il ritiro d’autunno “L’abbraccio della misericordia dopo l’aborto”, promosso da “La Vigna di Rachele”, apostolato internazionale da dieci anni attivo anche in Italia, che invita chi porta sulle spalle la dolorosa esperienza dell’interruzione di gravidanza, a fare esperienza dell’abbraccio della misericordia attraverso un ritiro spirituale per la guarigione post-aborto. Il...
MARTEDÌ 15 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Madonna di Zapopan: 2 milioni di fedeli al pellegrinaggio

Card. Ortega: "Non si può parlare di una rifondazione di Jalisco senza la Vergine Maria"

MILENA CASTIGLI
La Vergine di Zapopan
L
a fede cattolica dei messicani si è espressa pubblicamente nel tradizionale pellegrinaggio della Vergine di Zapopan, città del Messico centro-occidentale (Jalisco) posta nell'area metropolitana di Guadalajara, con circa un milione di abitanti. Quasi due milioni di fedeli hanno accompagnarono "La Generala", al suo ritorno nella Basilica come accade ogni anno il 12 ottobre da quasi 300 anni. I Cardinali Francisco Robles Ortega, Arcivescovo di...
SABATO 28 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Aborto depenalizzato in Messico

Non è più reato interrompere volontariamente la gravidanza nello Stato di Oaxaca

GIACOMO GALEAZZI
Protesta anti-aborto a Oaxaca - Foto © Jorge Luis Plata per Reuters
C
on 24 voti a favore e 10 contrari, i parlamentari messicani, nonostante la forte e appassionata opposizione della Chiesa cattolica, hanno detto sì all'interruzione di gravidanza entro le prime 12 settimane. In Messico, riferisce l’Agi, le attiviste festeggiano la depenalizzazione dell'aborto nello Stato meridionale di Oaxaca.  “Abbiamo fatto la storia per la dignità, i diritti e la vita delle donne di Oaxaca”, dichiara Magaly Lopez, rappresentante...
GIOVEDÌ 19 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Non passa la depenalizzazione dell’aborto

Mons. Espinoza: “Abbiamo fatto un lavoro intenso che non deve fermarsi”

MILENA CASTIGLI
Non passa la legge sulla depenalizzazione dell'aborto
N
on passa nell’Assemblea nazionale dell’Ecuador la legalizzazione dell’aborto, secondo la proposta di legge che prevedeva di depenalizzarlo in alcune situazioni (sette in tutto, tra cui le principali sono i casi di violenza, incesto, malformazione e inseminazione non consentita). La riforma, per passare ieri, doveva contare sul voto favorevole di oltre 70 deputati, cioè la maggioranza assoluta dell’assemblea. Ed effettivamente, alla vigilia della votazione, la...
NEWS
ARTE

Ritratto di signora di Klimt è autentico

La conferma dell'autenticità del quadro arriva dai periti a poche settimane dal ritrovamento nello stesso luogo dove...
Deborah Dugan
MUSICA

Caos Grammy: silurata la prima presidente donna

A pochi mesi dalla sua nomina, Deborah Dugan è stata rimossa dal suo incarico e c'è chi parla di un vero e...
Il Politeama di Catanzaro
CALABRIA

Catanzaro, Arlia e Mogol inaugurano la stagione sinfonica

Il celebre direttore d'orchestra e il grande autore aprono l'annata del Politeama, con un incontro fra musica classica e...
Tribunale di Milano
IL CASO

Condannato per l'omicidio del suocero: “Abusava di mia figlia”

A quasi un anno dal fatto, arriva la sentenza di condanna: 20 anni a chi ha sparato, 18 al complice
Il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov
MOSCA

Lavrov: "Non è l'Italia ad aver fatto errori nella crisi libica"

Il ministro degli Esteri russo incontrerà di Maio a Berlino il prossimo 19 gennaio
Il luogo dell'incidente
REGGIO EMILIA

Operaio cade in una cisterna e muore

L'incidente è accaduto ieri notte presso la Cantina sociale di Massenzatico
Il taser
ARMI

Il taser entra nelle dotazioni delle forze dell'ordine

Oggi l'ok dal Consiglio dei ministri. Sarà utilizzato da polizia, carabinieri e guardia di finanza
L'epicentro del sisma
CALABRIA

Albi trema: terremoto 4.0 vicino Catanzaro

Due scosse nella notte anche in Sicilia, tra Enna e Messina
La firma dell'accordo commerciale Usa-Cina

Il costo dell'irrilevanza

Dopo fulmini e tuoni durati mesi e mesi, ecco che arriva l’intesa commerciale tra Cina ed Usa. Lo hanno siglato...
Il premier Conte e il presidente algerino Tebboune
NORD AFRICA

Conte ad Algeri, sforzi congiunti per la stabilità libica

Il premier fa visita a Tebboune: "E' il momento del dialogo e del confronto"
Un momento della manifestazione

Si può credere in una Foggia diversa

Dobbiamo diventare portavoce attivi dei bisogni del territorio. Ce lo impongono il momento e le emergenze di una...
Parma-Roma 0-2. Florenzi e Pellegrini festeggiano dopo una rete - Foto © Twitter
CALCIO

Coppa Italia, ecco il quadro dei quarti

Col successo della Roma a Parma (0-2) si completa il tabellone: ai giallorossi tocca la Juventus