LUNEDÌ 17 AGOSTO 2015, 000:50, IN TERRIS

MOTOGP: SUPER LORENZO A BRNO, PER ROSSI ORA E' DURA

Dominio dello spagnolo sin dalla partenza. Il Dottore, terzo, agganciato in cima alla classifica

REDAZIONE
MOTOGP: SUPER LORENZO A BRNO, PER ROSSI ORA E' DURA
MOTOGP: SUPER LORENZO A BRNO, PER ROSSI ORA E' DURA
Un super Jorge Lorenzo domina il Gran Premio della Repubblica Ceca e aggancia Valentino Rossi in cima alla classifica piloti. Sulla gara dell'Automotodrom c'è davvero poco da dire: lo spagnolo, scattato dalla pole (centrata tra l'altro con tanto di record, scendendo sotto il muro dell'1'55"), con un andamento costante e con il supporto delle gomme, ha subito demoralizzato Marquez e staccato Rossi, completando la sua cavalcata trionfale sotto la bandiera a scacchi. E' lui il re indiscusso di Brno e ora si siede sul trono che fin qui aveva sempre mantenuto (in solitaria) Rossi.

Il Dottore ha deluso le attese. Partito da una buona prima fila, alla prima curva era quinto e, forse a causa di un errore nella scelta dei pneumatici, non ha mai trovato il giusto feeling con la pista ceca dopo aver superato Smith e Dovizioso. Ha portato a casa il terzo posto ma per sua stessa ammissione "è stata una gara deludente, al pari del Mugello e di Jerez, con l'aggravante che ci aspettavamo di fare bene". In crescita le Ducati, con il costante Andrea Iannone quarto e Andrea Dovizioso sesto, tra di loro un Dani Pedrosa che ha gettato il cuore oltre l'ostacolo (e il dolore) nonostante non fosse al top fisicamente.

In Moto2 Johann Zarco (Ajo Motorsport) vince e ipoteca il titolo: il francese, scattato dalla pole e al quarto successo stagionale, ha dominato la gara, precedendo di un secondo e mezzo il campione del mondo in carica, Tito Rabat (Estrella Galicia 0,0 Marc VDS). Per Zarco, leader del Mondiale con 79 punti su Rabat, si avvicina il titolo iridato. Terza piazza per il rookie Alex Rins (Paginas Amarillas HP 40), reduce dal successo di Indianapolis. Quarto posto per un altro spagnolo, Alex Marquez, a seguire Sam Lowes, Jonas Folger, Thomas Luthi, Simone Cortese e Luis Salom. Chiude la top ten l'italiano Franco Morbidelli.

Dominio italiano in Moto3. Scattato dalla pole Niccolo' Antonelli (Ongetta-Rivacold), ha vinto la sua prima gara in carriera (non era mai salito neppure sul podio) precedendo il connazionale Enea Bastianini e Brad Binder. Quarta piazza per Efren Vazquez, quindi Jorge Navarro e un altro italiano, Romano Fenati: soltanto 7° il leader del Mondiale, Danny Kent, che ha preceduto Miguel Oliveira. Brutta caduta e bandiera rossa nei primissimi giri. Coinvolti Dalla Porta, Locatelli, Ono e Rodrigo: ad avere la peggio Rodrigo, pilota 18enne ispano-argentino, soccorso dai sanitari e caricato in ambulanza. La gara e' stata sospesa e ridotta a 12 giri, ma sono poi arrivate buone notizie dalla Clinica mobile: "Le condizioni di Rodrigo erano quelle piu' serie: aveva perso conoscenza, ma sta pian piano recuperando a livello neurologico. Sta meglio ma andra' in ospedale e verra' seguito da uno di noi, farà una tac", ha spiegato a Sky Michele Zasa, responsabile della Clinica mobile.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
INDONESIA

Sisma di 6.5 a Giava: morti e crolli

L'epicentro a 92 km dalla superficie: panico e gente in strada. Non è ancora chiara l'entità dei danni
No Tav da Eataly - © Il Giornale
MILANO

Assalto No Tav contro Eataly

50 attivisti spintonano i camerieri e urlano: "Studiare e lavorare è un ricatto"
La Suprema Corte australiana
AUSTRALIA

Rapporto sulla pedofilia, "una tragedia nazionale"

Presentate 409 raccomandazioni tra cui quella di rivedere il segreto della confessione e il celibato dei preti
Joe Biden
AUDIZIONI AL COPASIR

"Nessuna ingerenza russa": 007 italiani smentiscono Biden

L'ex vicepresidente Usa parlava di interferenze nella campagna per il referendum costituzionale
Assemblea regionale siciliana
PRESIDENZIALI ARS

Deficit di un voto, Micciché sfiora la nomina

Doppia fumata nera: rinviata a domani l'elezione del presidente dell'Assemblea siciliana
Calcio, Italia vs Spagna
MONDIALI RUSSIA 2018

Fuori la Spagna, dentro l'Italia

Per la Fifa le ingerenze del governo spagnolo possono essere sanzionate con l'esclusione della Roja dalla fase finale del...
Shopping natalizio per le vie di Milano
NATALE | COLDIRETTI

Il 39% degli italiani spenderà la tredicesima in regali

Ogni famiglia spenderà in media 528 euro tra cibo, viaggi e divertimento
Turista al Colosseo
MIBACT

Al via Passeggiate Fotografiche Romane

Dal 15 al 17 dicembre lungo 5 percorsi capitolini