MERCOLEDÌ 14 AGOSTO 2019, 13:59, IN TERRIS

COPA ARGENTINA

De Rossi, esordio con gol: la prima notte del Tano

L'ex centrocampista giallorosso fra i migliori ma il Boca Juniors viene eliminato. Fra meno di un mese c'è già il River

DM
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Daniele De Rossi esulta dopo la rete all'Almagro
Daniele De Rossi esulta dopo la rete all'Almagro
E

sordio con gol, tanto per ricordare che il marchio di fabbrica dei grandissimi te lo porti dietro per sempre. Ma non solo per la rete ovviamente. I primi 77 minuti di Daniele De Rossi con la maglia del Boca Juniors hanno mostrato quello che tutti si aspettavano: un giocatore di classe superiore, ancora in grado di gestire al meglio un reparto delicato come quello del centrocampo. Prova ne sia che, dopo la sua sostituzione, il motore degli Xeneizes inizi a girare a ritmi decisamente più bassi, senza creare più veri pericoli al modesto Almagro. Peccato, perché l'esordio dell'ex capitano dela Roma in Copa Argentina si chiude con l'amaro in bocca: 1-1 durante i tempi regolamentari, con gol del vantaggio realizzato proprio da De Rossi con un colpo di testa, e sconfitta (con conseguente eliminazione) ai tiri di rigore. Poteva decisamente andar meglio visto il rango degli avversari (Primera B Nacional) ma, comunque, per quanto riguarda l'ex centrocampista azzurro le sensazioni sono positive e non solo per la prova offerta (con tanto di assist vincente per Salvio, che realizza ma in fuorigioco): dopo la sua rete i tifosi del Boca coniano per lui, el Tano, un coro ad hoc. Segno di un feeling già sbocciato.


Verso il Superclasico

Non era la Bombonera ma anche l'Estadio Unico de la Plata, casa dell'Estudiantes, non è stato un palcoscenico da niente. Anche perché la Numero 12 era tutta lì, pronta ad assistere al debutto assoluto del Tano in maglia azul y oro. De Rossi non delude ma la squadra complessivamente sì, pur con l'impressione che i compagni del numero 16 siano leggermente avanti come condizione fisica. Niente di grave comunque, visto che sia De Rossi che il Boca sono appena agli inizi: di obiettivi importanti ce ne sono, primo fra tutti togliere il titolo al Racing. Poi c'è il Superclasico, una di quelle partite che ogni calciatore sogna di giocare. Non ci sarà nemmeno da aspettare troppo visto che l'appuntamento è al primo settembre, al Monumental. Ed è lì che servirà il vero Boca.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS

I leader farfalla

E così Luigi di Maio si è dovuto dimettere. Ma era scritto da tempo che sarebbe andata così....
CLIMA

La tempesta Gloria fa 7 morti in Spagna

Evacuate 1.500 persone nei Pirenei orientali. Allerta in Francia
Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella nell'incontro con il il presidente dello Stato d'Israele, Reuven Rivlin
VISITE DI STATO

Mattarella: Sull'antisemitismo mai abbassare la guardia

Il presidente della Repubblica ha incontrato Rivlin. Oggi atteso al Forum sull'antisemitismo e la Shoah
CORONAVIRUS

Ricciardi:"Gli inglesi mettano a disposizione il test di laboratorio"

Il direttore dell'Osservatorio Italiano sulla Salute spiega a Interris.it le misure dell'Oms per prevenire la pandemia
Passeggeri che indossano mascherina all'aeroporto di Hong Kong - Foto © Anthony Wallace per AFP; a destra: particelle del virus della Sars - Foto © NIAID
ALLERTA EPIDEMIA

Virus cinese, sono 25 le vittime. A Roma il primo aereo da Wuhan

Effettuati controlli all'aeroporto di Fiumicino. Si teme una nuova Sars
GERMANIA

Turingia, si ribalta scuolabus: morti due bimbi

Nella stessa giornata un altro incidente in Alta Baviera: diversi alunni feriti
L'aeroporto di Mitiga, a Tripoli
LIBIA

Haftar annuncia una no-fly zone su Tripoli: chiude l'aeroporto di Mitiga

L'uomo forte della Cirenaica ha dichiarato che verrà abbattuto qualsiasi aereo militare o civile che sorvolerà...
GEMELLI

Bassetti: "No a una sanità per i poveri e una per i ricchi"

All'inaugurazione dell'anno accademico dell'Università Cattolica, il presidente della Cei mette in guardia da...
INDAGINE DEL CENSIS

In Italia il 2031 sarà l'anno zero dei matrimoni

La diminuzione costante delle nozze raggiungerà tra 11 anni la data di "decadenza statistica"
Coltivazione di marijuana a Gioia Tauro
CATANIA E GIOIA TAURO

Doppio blitz contro lo spaccio: sequestrati 13 mln di dosi

Si è suicidato in carcere un esponente della 'ndrangheta della cosca Figliomeni di Siderno
ANAGRAFE

Nel nome del padre e della madre

Sempre più genitori decidono di dare al neonato il cognome di entrambi. Le norme in Italia e nel resto d'Europa
Ospedale Civico di Palermo
OSPEDALE CIVICO E ASP | PALERMO

Truffa al servizio sanitario: primario ai domiciliari, 15 indagati

Dichiarato l’uso di dispositivi medici in numero notevolmente superiore rispetto a quello realmente usato
ROMA

Governo ad alta tensione, opposizione all'attacco

Conte non va a Davos per urgenti impegni di governo. Scoppia la polemica per uno spot di Porta a Porta con Salvini
Intelligenza artificiale (AI)
AVEZZANO | L'AQUILA

"Uomo on-life: tecnologia al servizio o persona bannata?"

Evento di sensibilizzazione e approfondimento, con mons. Paglia, Pontificia Accademia per la Vita