Al Boca Juniors è il giorno di Osvaldo, oggi le visite mediche

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:30

L’attaccante italo-argentino Osvaldo è atteso a oggi a Buenos Aires per le visite mediche e per firmare il suo nuovo contratto con il Boca Juniors. Giocherà nella squadra per cui ha sempre fatto il tifo per i prossimi 5 mesi. Poi scadrà il prestito ed è previsto il suo rientro al Southampton: il cartellino infatti rimane di proprietà della squadra inglese. Però nel suo contratto verrà inserita un’opzione per allungare la sua permanenza di altri 2 mesi, ma solo nel caso in cui la squadra dovesse andar avanti in Coppa Libertadores.

L’avventura nerazzurra dell’attaccante si è chiusa nella notte del 6 gennaio, dopo essere entrato in rotta di collisione con l’allenatore Roberto Mancini: era appena terminata la sfida con la Juventus, con il numero 7 che, in campo, era venuto quasi alle mani con Icardi, colpevole di non avergli passato un assist in occasione di un contropiede. Negli spogliatoi la situazione è ulteriormente degenerata proprio con Mancini: impossibile continuare il rapporto, nonostante l’italo-argentino in più di un’ occasione abbia provato a ricucire il rapporto. Anzi l’Inter ha pure deciso di avviare una richiesta di risarcimento danni per le inadempienze del giocatore e probabilmente nel momento in cui il passaggio al Boca sarà ufficiale, il club nerazzurro stopperà il procedimento. Osvaldo ha già svuotato l’armadietto alla Pinetina e salutato i suoi ex compagni, e si appresta a iniziare la sua avventura.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.