MERCOLEDÌ 21 FEBBRAIO 2018, 18:00, IN TERRIS


STUDIO

Nel welfare l'Italia batte la Svezia

Oltre il 57% della spesa destinato a previdenza, assistenza e sanità

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Welfare
Welfare
N

ell'autunno scorso la Nazionale di calcio della Svezia ha battuto l'Italia nei play off di qualificazione ai prossimi Mondiali che si terranno a giugno in Russia. E' stato un successo per molti versi inaspettato. Ora, a tre mesi di distanza, l'Italia si è presa una rivincita, superando la Svezia in un campo in cui è esemplare: quello del welfare.

Nel 2016 il Belpaese ha destinato a previdenza, assistenza e sanità una spesa che supera il 57% delle entrate, superando la Svezia. A calcolarlo nel proprio rapporto è il Centro Studi e ricerche "Itinerari Previdenziali".

"Per il 2016, su 830 miliardi di spesa pubblica totale, per sanità, pensioni e assistenza abbiamo speso 452 miliardi, pari al 54,4% del totale e di cui circa 40 a debito - si legge -. Se calcoliamo tale spesa sulle entrate, l'incidenza aumenta al 57,32%, un valore più alto di quello raggiunto dalla Svezia, considerata la patria del welfare".

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
TREVISO

Morta dopo aver scelto una chemio non invasiva per partorie

La notizia del tumore al seno durante la gravidanza. Le cure meno forti le consentono di diventare madre, ma muore tre mesi dopo
TASSE

Fino al 25 ottobre è possibile integrare il proprio “730”

Nel caso si sia dimenticata una deduzione o una detrazione, si ricorre al modello integrativo. Per i rimborsi o le compensazioni...
La vittima, Melissa Trotter, e a dx Larry Swearingen
USA

Pena di morte, nuova esecuzione in Texas

Le ultime parole del condannato: "Perdonali, non sanno quello che fanno"
L'epicentro del sisma
LAZIO

Terremoto, scossa nel Tirreno vicino Roma

Non sono stati riportati danni a cose e persone né sulla costa né nella Capitale
Ufficio comunale chiuso
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Quota 100: oltre 10mila domande nella Pa

E' boom di richieste di pensionamento ma è allarme "rimpiazzi" in comuni e ospedali
Carabinieri del Ros in azione
GIARDINI NAXOS

Ndrangheta: arrestato il latitante Riitano

Era ricercato per traffico internazionale di stupefacenti ed altro