GIOVEDÌ 28 FEBBRAIO 2019, 10:45, IN TERRIS


VERONA

Congresso delle Famiglie: boom di iscrizioni

Già il tutto esaurito per l'evento che si terrà dal 29 al 31 marzo. Gli organizzatori: "Ecco il vento del cambiamento"

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Palazzo della Gran Guardia, Verona
Palazzo della Gran Guardia, Verona
“B

oom di iscrizioni per partecipare al primo Congresso Mondiale delle Famiglie in Italia, dal 29 al 31 marzo a Verona, e posti già esauriti da oggi (ingressi singoli). Siamo solo a febbraio e questo ci fa capire che le famiglie non aspettano altro che qualcuno si occupi di loro”: l’annuncio è degli organizzatori di WcfXIII di Verona, il presidente Antonio Brandi e Il vice-presidente Jacopo Coghe, che come rappresentanti delle due associazioni tra le promotrici del Family Day, Pro Vita e Generazione Famiglia, stanno preparando l’evento pubblico internazionale organizzato dall’Iof (International Organization for the Family, www.profam.org).


"La crisi si supera con la crescita demografica"

Per il presidente Brandi “sono le famiglie il vento del cambiamento possibile in Europa e il Movimento Globale Pro-Family scenderà in campo. La nostra Kermesse internazionale, che sarà per la prima volta in Italia, nasce proprio con l’ambizione di chiedere maggiori politiche familiari per uscire dalla crisi, anche demografica, e di ottenere risposte e azioni programmatiche”. “Perché fare figli non conviene – ha aggiunto il vice presidente Coghe – e perché non se ne parla? Abbiamo invitato politici ed esperti ad esserci e a rispondere a questa ed altre riflessioni, facendoci portavoce di un appello su tutti: la crisi si supera con la crescita demografica”. Al XIII Congresso Mondiale delle famiglie confluiranno, infatti, Capi di Stato, premier e vice premier, ministri, organizzazioni non governative e famiglie dai cinque continenti. Sarà trasmessa una diretta Facebook dei principali momenti della kermesse internazionale dal profilo ufficiale del WCFVERONAXIII e da quelli di Pro Vita e Generazione Famiglia.


Gandolfini: "Grande soddisfazione"

La massiccia adesione al Congresso Mondiale delle Famiglie viene accolta "con grande soddisfazione" dal leader del Family Day e membro del board organizzativo del WcfXIII di Verona, Massimo Gandolfini."Si tratta di un’ottima notizia che conferma la grande voglia di partecipazione e impegno da parte di tutto il movimento Pro Family mondiale, è stata infatti confermata la presenza di numerose delegazioni di associazioni familiari provenienti da tutti i continenti”.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
TREVISO

Morta dopo aver scelto una chemio non invasiva per partorie

La notizia del tumore al seno durante la gravidanza. Le cure meno forti le consentono di diventare madre, ma muore tre mesi dopo
TASSE

Fino al 25 ottobre è possibile integrare il proprio “730”

Nel caso si sia dimenticata una deduzione o una detrazione, si ricorre al modello integrativo. Per i rimborsi o le compensazioni...
La vittima, Melissa Trotter, e a dx Larry Swearingen
USA

Pena di morte, nuova esecuzione in Texas

Le ultime parole del condannato: "Perdonali, non sanno quello che fanno"
L'epicentro del sisma
LAZIO

Terremoto, scossa nel Tirreno vicino Roma

Non sono stati riportati danni a cose e persone né sulla costa né nella Capitale
Ufficio comunale chiuso
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Quota 100: oltre 10mila domande nella Pa

E' boom di richieste di pensionamento ma è allarme "rimpiazzi" in comuni e ospedali
Carabinieri del Ros in azione
GIARDINI NAXOS

Ndrangheta: arrestato il latitante Riitano

Era ricercato per traffico internazionale di stupefacenti ed altro