Santo del giorno - NATIVITÀ DI SAN GIOVANNI BATTISTA

Natività di San Giovanni Battista. Giovanni Battista è l'unico santo, oltre la Madre del Signore, del quale si celebra con la nascita al cielo anche la nascita secondo la carne. Fu il più grande fra i profeti perché poté additare l'Agnello di Dio che toglie il peccato del mondo: Gesù. La sua vocazione profetica fin dal grembo materno è circondata di eventi straordinari, pieni di gioia messianica, che preparano la nascita del Messia. Giovanni è il Precursore del Cristo con la parole e con la vita. Il battesimo di penitenza che accompagna l'annunzio degli ultimi tempi è figura del Battesimo secondo lo Spirito. La data della festa, tre mesi dopo l'annunciazione e sei prima del Natale, risponde alle indicazioni di Luca.

E' il santo più raffigurato nell’arte di tutti i secoli; non c’è, si può dire, pala d’altare o quadro di gruppo di santi, da soli o intorno al trono della Vergine Maria, in cui non sia presente questo santo, rivestito di solito con una pelle d’animale e con in mano un bastone terminante a forma di croce. Senza contare le tante opere pittoriche dei più grandi artisti come Raffaello, Leonardo, ecc. che lo raffigurano bambino, che gioca con il piccolo Gesù, sempre rivestito con la pelle ovina.

San Giovanni Battista è patrono di molte città tra le quali Torino, Firenze, Genova, Ragusa, Fabriano etc. Per quanto riguarda le reliquie una tradizione narra che dopo essere stato sepolto privo del capo a Sebaste in Samaria, dove sorsero due chiese in suo onore; nel 361-362 ai tempi dell’imperatore Giuliano l’Apostata, il suo sepolcro venne profanato dai pagani che bruciarono il corpo disperdendo le ceneri. Ma a Genova nella cattedrale di S. Lorenzo, si venerano proprio quelle ceneri, portate dall’Oriente nel 1098, al tempo delle Crociate, con tutti i dubbi collegati. Riguardo alla testa che si trovava a Costantinopoli, ma per alcuni invece ad Emesa, purtroppo come per tante reliquie del periodo delle Crociate, dove si faceva a gara a portare in Occidente reliquie sante e importanti, ci sono due tradizioni: una narra che si trovi a Roma fin dal XII secolo e un’altra ad Amiens dal XIII sec.

Accadde oggi

24 Giugno

1497Amerigo Vespucci raggiunge il Nuovo Mondo in una spedizione insieme a Juan de la Cosa

1910 – Viene fondata a Milano la Anonima Lombarda Fabbrica Automobili, ovvero l’Alfa Romeo

Frase del giorno

"La civiltà vuole che si auguri il buon giorno a uno che volentieri si manderebbe al diavolo; ed essere bene educati vuol dire appunto esser commedianti" (Luigi Pirandello)

Il Santo di domani: SAN MARCO, Evangelista