Santo del giorno - II DOMENICA DI AVVENTO

L’Avvento nasce con una configurazione simile alla Quaresima poiché la ricorrenza del Natale fin dalle origini venne concepita come la celebrazione della risurrezione di Cristo nel giorno in cui si fa memoria della sua nascita. Nel 380 d.C. il Concilio di Saragozza impose la partecipazione continua dei fedeli agli incontri comunitari compresi tra il 17 dicembre e il 6 gennaio.

In seguito vennero dedicate sei settimane per la preparazione al Natale, in questo periodo, come in Quaresima, alcuni giorni vennero caratterizzati dal digiuno. Come testimonia S. Gregorio di Tours, intorno al VI secolo, tale arco di tempo fu denominato “Quaresima di S. Martino”, perché il digiuno iniziava l’11 novembre, giorno in cui la Chiesa cattolica fa memoria del santo di Tours.

Accadde oggi

9 Dicembre

1848Luigi Napoleone Bonaparte viene eletto Presidente della Repubblica Francese

1927 – A Stoccolma la scrittrice Grazia Deledda riceve il Premio Nobel per la letteratura

Frase del giorno

La libertà non è un fine, è un mezzo. Chi la scambia per un fine, quando la ottiene non sa che farsene.
(Nicolás Gómez Dávila)

Il Santo di domani: SAN MARCO, Evangelista