Covid, ci si può ammalare due volte? (Video)

Il dott. Stefano Benedetti risponde in una video intervista a dubbi e domande legati all'infezione da Covid

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:23

Il Covid continua purtroppo ad essere il tema medico di maggiore attualità. La situazione sanitaria, infatti, non migliora, nonostante sia iniziata la campagna vaccinale. Vogliamo dare un contributo alla corretta informazione su alcuni aspetti legati al Coronavirus. Per questo abbiamo consultato un esperto, il dott. Stefano Benedetti, medico internista ed esperto in malattie complesse.

Il Covid può tornare due volte?

Abbiamo iniziato la nostra indagine sul mondo Covid partendo da questo dubbio: chi si è ammalato può avere una ricaduta?

“La guarigione dopo l’infezione conferisce sempre un certo grado di immunità – afferma il dott. Benedetti -. Va detto che c’è una enorme differenza tra reinfezioni e riattivazioni della malattie virali. Ci sono dei soggetti che guariscono (passano i sintomi) ma non eliminano completamente il virus dal loro corpo, che continua replicarsi nell’organismo e si può quindi riattivare a distanza di alcuni mesi. Le reinfezioni sono state pochissime ad oggi in tutto il mondo”.

Prosegue il medico: “Gli studi sui vaccini si basano molto sugli anticorpi, ma c’è ancora molto da fare sull’attività protettiva mediata dai globuli bianchi”.

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.