MARTEDÌ 09 LUGLIO 2019, 09:34, IN TERRIS

DISAGIO CAPITALE

Rifiuti a Roma: oggi vertice con Di Maio

Il Campidoglio e la Regione cercano una soluzione all'emergenza

MARCO GRIECO
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Cumulo di rifiuti a Roma
Cumulo di rifiuti a Roma
S

arà caldo come la Capitale in questi giorni il vertice tra il Ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, il Ministro allo Sviluppo Economico, Giuseppe di Maio, la sindaca di Roma, Virginia Raggi, e i rappresentanti della Regione Lazio, come il presidente, Nicola Zingaretti, per discutere e trovare una soluzione efficace al disagio arrecato ai cittadini romani dall'ammontare di rifiuti nella città. Per molti abitanti della città utramillenaria non è inusuale imbattersi in discariche a cielo aperto. Oggi sarà trovata una soluzione al problema. 


L'intesa tra Comune e Ama

Ieri è stato siglato un accordo tra il Campidoglio e l'azienda municipalizzata deputata allo smaltimento dei rifiuti nella Capitale, Ama, insieme alle organizzazioni sindacali. L'intesa prevede una commissione composta da due membri per ogni organizzazione sindacale e da rappresentati di Roma Capitale e Ama che si occuperanno di fornire "proprie osservazioni sulle linee guida del nuovo piano industriale entro 10 giorni dalla trasmissione da parte del cda" con lo scopo di trovare soluzioni durature al problema rifiuti su operatività, logistica e piano straordinario di pulizia della città. 


Emergenza senza fine

Dietro l'emergenza rifiuti ve ne sono diverse e più difficili da risolvere. Per questo, affrontare la sporcizia nella città richiede una cabina di regia articolata. La Regione Lazio ha, intanto, disposto che "per motivi di urgente necessità" tutti gli impianti di trattamento rifiuti siano massimamente operativi. Il Campidoglio chiede, inoltre, che a ciò s'affianchi una pulizia capillare della città, che Ama paghi i debiti con i fornitori e assicuri delle idonee aree di trasferenza dei rifiuti. Ogni giorno, si deve trovare una collocazione a circa 600 tonnellate di rifiuti indifferenziati che Ama non riesce a smistare per la mancanza di impianti di trattamento meccanico-biologico come il Tmb di Malagrotta. Nella giornata di ieri, alcuni impianti di gestione rifiuti della Regione si sono dichiarati disposti a prendere in carico i rifiuti eccedenti.


Medici preoccupati

Ancora una volta, i medici hanno fatto un appello davanti al problema rifiuti. Per costoro, a causa delle alte temperature e del proliferare di ratti, uccelli e insetti, i cumuli di immondizia lungo le strade possono diventare un rischio igienico-sanitario di non poco conto. L'odore forte che promana dai cassonetti è segno che i cumuli sono infestati di batteri. Per questo, pediatri e medici di famiglia hanno approntato un "vademecum" per evitare rischi, come far camminare i bambini lontani dai cassonetti e utilizzare i guanti. 

 

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
EDUCAZIONE

Scuola, riaprire il tavolo sul costo standars di sostenibilità

Il punto al convegno "Autonomia, parità e libertà di scelta educativa in Italia promosso da USMI E CISM
Il ponte crollato
FRANCIA

Crolla un ponte a nord di Tolosa: muore 15enne

Un camion e due auto sono precipitati nel fiume, nove i feriti
Area archeologica del Tempio di Apollo Aleo, a Crotone
CROTONE

Maxi retata contro i "tombaroli": 23 arresti e 80 indagati

Recuperati numerosi reperti archeologici per un valore di diversi milioni di euro
Forma di Parmigiano Reggiano
DAZI USA

Vendite in calo del 20% per il Made in Italy

Lo denuncia Coldiretti: "E' sempre più urgente l’attivazione di aiuti compensativi"
I soccorsi
CALIFORNIA | USA

Spara durante una festa in giardino: è strage

Almeno quattro morti e sei feriti a Fresno, sconosciuto movente e killer
Ambiente

L’ambiente

In un mondo come quello in cui viviamo è necessario che in ognuno di noi cresca l’attenzione sui problemi...
Dissesto idrogeologico
EMERGENZA MALTEMPO

Dissesto idrogeologico, giovedì in Consiglio dei ministri

132 frane, 125 alluvioni, sei erosioni costiere nel piano governativo di difesa del territorio
Cristiano Ronaldo
EURO 2020 | QUALIFICAZIONI

Ronaldo non si ferma: a un passo da quota 100

Con la rete al Lussemburgo il portoghese tocca 99 gol in nazionale. Il record assoluto di Ali Daei (109) è nel mirino
Gli stabilimenti ex Ilva
EX ILVA

ArcelorMittal, ultimatum delle aziende dell'indotto

Gli autotrasportatori mordono il freno e chiedono il saldo delle fatture. Boccia: "Senza scudo penale non si firma...
Emergenze a Venezia, Roma e Firenze
MALTEMPO

Da Venezia a Roma: piene, pioggia e vento sull'Italia

Acqua alta a 150 cm nella Serenissima, ora in discesa. A Firenze rischio piena dell'Arno, disagi a Roma e in Alto Adige
Trento
QUALITÀ DI VITA

Trento, la città dove si vive meglio

Il capoluogo del Trentino-Alto Adige prima nel 2019. Salgono Roma e Milano, Napoli terzultima. Potenza la prima delle...
Gilet gialli a Parigi
FRANCIA

Guerriglia urbana e arresti: tornano i gilet gialli

Sabato di fuoco a Parigi e in altre città a un anno dall'inizio della protesta. E sono sempre più presenti...