MARTEDÌ 12 DICEMBRE 2017, 17:57, IN TERRIS

MADONNA DI GUADALUPE

Il Papa: "No alla cultura dell'omologazione"

"Occorre difendere i nostri popoli dalla colonizzazione ideologica"

ANDREA ACALI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Il Papa davanti all'immagine della Vergine di Guadalupe
Il Papa davanti all'immagine della Vergine di Guadalupe
S

anta Elisabetta donna sterile e Santa Elisabetta donna feconda. Intorno a questi due aspetti si è sviluppata l'omelia che Papa Francesco ha tenuto in spagnolo durante la Messa celebrata nella Basilica Vaticana in occasione della festa della Madonna di Guadalupe, la "Morenita" patrona dei popoli latinoamericani.

"Elisabetta, la donna sterile con tutto quel che comportava per la mentalità religiosa dell'epoca" ha detto il Papa. "Un segno di vergogna portato nella propria carne" che porta a "non sentirsi all'altezza", sotto "gli sguardi dei familiari, dei vicini, di se stessa. Una sterilità che cala nel profondo dell'anima e finisce per paralizzare tutta la vita". Una cosa simile accadde all'indio Juan Diego, che si sentiva indegno del messaggio affidatogli dalla Vergine, ma anche (e il Papa ha citato la conferenza di Aparecida) "alle nostre comunità indigene e afroamericane, che spesso non sono trattate con dignità e pari condizioni; o a molte donne, che sono escluse in ragione del loro sesso, della razza o della situazione socioeconomica; ai giovani che ricevono un'educazione di scarsa qualità e non hanno l'opportunità di progredire negli studi né di entrare nel mondo del lavoro per svilupparsi e costruirsi una famiglia; a molti poveri, disoccupati, migranti, sfollati, contadini senza terra; bambini costretti a sottostare alla prostituzione infantile, molte volte legata al turismo sessuale".

Ma c'è poi l'"Elisabetta feconda e stupita", che sperimenta "il compimento della promessa di Dio". In lei, ha sottolineato il S. Padre "comprendiamo che il sogno di Dio non è né sarà la sterilità o il voler coprire di vergogna i propri figli bensì il far sgorgare in loro e da loro un canto di benedizione", come accadde allo stesso Juan Diego. "In mezzo a questa dialettica fecondità-sterilità guardiamo la ricchezza e la diversità culturale dei nostri popoli latinoamericani e dei Caraibi; è segno della grande ricchezza che siamo invitati non solo a coltivare ma, specialmente nel nostro tempo, a difendere coraggiosamente da ogni tentativo di omologazione che finisce per imporre, sotto slogan attraenti, un unico modo di pensare, di essere, di sentire, di vivere che finisce per invalidare o rendere sterile tutto ciò che abbiamo ereditato dai nostri antenati; che finisce per far sentire poca cosa appartenere a una cultura o a un'altra, soprattutto ai nostri giovani". In altre parole, il Papa ha invitato a "difendere i nostri popoli da una colonizzazione ideologica che cancella tutto ciò che hanno di più ricco, siano essi indigeni, afroamericani, meticci o contadini". Il Pontefice ha concluso con l'auspicio che ognuno, "come Elisabetta e Juan Diego, possa sentirsi portatore di una promessa e di una speranza".

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
SANITÀ

Il primo ospedale a misura di donna

Esordio a Milano della struttura "rosa" ispirata al Brigham and Women Hospital di Boston
CATANIA

Madre tenta di uccidere il figlio. La badante lo salva

Il giovane è un ventenne disabile. La donna gli ha fatto ingerire un flacone di sedativo
Dia
'NDRANGHETA

Decapitati i vertici di due cosche di Cosenza

Arrestato, in Francia, Domenico Stanganelli: era latitante dal 2014
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Bruxelles - Foto © Afp
IL PUNTO

Mutamenti parlamentari

Tre senatori del Movimento Cinque Stelle passano alla Lega, botta e risposta Salvini-Di Maio
Un senza tetto dorme alla stazione
ROMA EST

Firmato accordo tra Inps e Comunità di Sant’Egidio

Al via un centro di integrazione per facilitare l’erogazione dei servizi di base alle fasce deboli
Neve in città
MALTEMPO

Allerta neve nel Nord Italia

Al Centro farà la sua comparsa sull'Appennino sopra i 1400 metri
Ugo Grassi

Quando l'eletto è sganciato dall'elettore

Dichiarazioni al vetriolo quelle rilasciate da Luigi Di Maio per l’approdo del Senatore Ugo Grassi alla Lega,...
Boris Johnson raggiunge la maggioranza assoluta
ELEZIONI

Trionfa Johnson: Regno Unito verso la Brexit

Tracollo dei laburisti, al premier la maggioranza assoluta: cosa succede ora
Sergio Mattarella a Palazzo Marino con il sindaco di Milano, Beppe Sala
L'ANNIVERSARIO

Piazza Fontana, Mattarella: "Uno strappo lacerante"

Milano ricorda la strage del 1969. Il Capo dello Stato incontra le vedove Pinelli e Calabresi: "Attività depistatoria...
MANOVRA

Atlete professioniste, Christillin: "Punto di partenza, le cose stanno cambiando"

A Interris.it, la prima Consigliera europea della Fifa: "Ora sta alle singole federazioni aderire"
TV

Don Buonaiuto: “Fermiamo il genocidio degli innocenti”

A "Storie Italiane" il sacerdote anti-tratta della Comunità Papa Giovanni XXIII lancia un appello per una...
DISASTRO IN VOLO

Cile, le novità sull'aereo scomparso

Il velivolo dell'Aeronautica cilena era in volo verso l'Antartico quando è scomparso dai radar