Migranti, serie di sbarchi a Lampedusa

Sull’isola siciliana si sono registrati cinque approdi nel giro di alcune ore, un gruppo di 15 persone è stato intercettato via terra

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:23
Foto Ufficio Stampa Marina Militare/LaPresse02-08-2016 La Nave Fulgosi impegnata nell'operazione mare sicuro Nella foto: soccorso a migranti in difficoltà

Una giornata di sbarchi sull’isola di Lampedusa, con cinque approdi registrati in poche ore.

La situazione

Trenta migranti, originari del Bangladesh e della Tunisia, fra cui anche una donna e due minori, che hanno viaggiato a bordo di un’imbarcazione di sei metri, sono sbarcati, dopo essere stati intercettati a sette miglia dall’isola di Lampione da una motovedetta della Guardia di finanza, a Lampedusa. Sono stati invece intercettati via terra un gruppo di 15 persone migranti di nazionalità tunisina, fra cui tre donne, in località Casa di Teresa a Lampedusa, sempre da una pattuglia della Guardia di finanza. Secondo quanto riferito alla polizia da alcuni dei 15 migranti, il gruppo è partito da Sfax in Tunisia alle ore 23 di ieri. Altri tre barconi sono poi giunti sull’isola dopo essere stati soccorsi al largo, per un totale di 135 migranti provenienti da Somalia, Yemen, Sudan, Bangladesh, Egitto, Siria, Gambia, Nigeria, Camerun, Mali, Somalia ed Eritrea.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.