Fiducia, bis del Governo al Senato: 156 sì, avanti con Conte

Dopo il voto della Camera, l'esecutivo incassa il sì anche del Senato. Due senatori di Forza Italia votano sì

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:55
Giuseppe Conte

“Se non ci sono i numeri il governo va a casa”. Lo aveva detto il premier Giuseppe Conte prima del voto. Prima che iniziasse la lunghissima chiama e si chiudesse bissando quanto accaduto ieri alla Camera: il Governo si prende anche la fiducia del Senato, incassando 156 sì a fronte di 149 no. Numeri meno netti ma sufficienti a superare la macchia d’olio della crisi innescata da Italia Viva. Renziani che confermano l’astensione, mentre due membri di Forza Italia si sganciano dal “no” dichiarato dalla capogruppo Anna Maria Bernini e votano la fiducia.

In aggiornamento

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.