Usa, Obama dà l’endorsement a Biden

Nonostante la lotta al coronavirus la corsa alla Casa Bianca continua

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:02

Nonostante il coronavirus la corsa alla Casa Bianca continua. Proprio oggi Barack Obama ha dato l’endorsement a Joe Biden. L’ex presidente degli Stati Uniti, con un video di 12 minuti è sceso in campo a sostegno del suo ex vice presidente. Barack assicura: “Joe ha l’esperienza e il carattere necessari per guidarci attraverso uno dei momenti più bui e per sanare le ferite attraverso una lunga ripresa. Sa come lavorare con i nostri alleati”. Ha aperto il discorso ricordando che “la scelta di Joe come mio vice è stata una delle decisioni migliori che abbia mai preso e lui è diventato un mio caro amico. E io credo che Joe abbia tutte le qualità che servono adesso a un presidente”.

Cosa pensa Obama di Biden

“Joe c’era quando abbiamo ricostruito dopo la grande recessione e salvato l’industria americana dell’auto. É stato lui a chiedere che ogni politica fosse fatta per la classe media. É per questo che gli ho chiesto di realizzare il Recovery Act, che ha salvato milioni di posti di lavoro”, ha detto Obama in un appassionato discorso a sostegno del suo ex vice presidente. “Joe – ha proseguito – mi ha aiutato a gestire l’epidemia di H1N1 e ad impedire che l’epidemia di Ebola diventasse il tipo di pandemia che ora vediamo. Mi ha aiutato a ripristinare il posto e la leadership dell’America nel mondo sulle altre minacce del nostro tempo, la proliferazione nucleare e il cambiamento climatico”.

La necessità di estendere il sistema sanitario a tutti

L’ex presidente non ha mai nominato l’attuale presidente Donald Trump, ma ha parlato della necessità di battersi per una assistenza sanitaria estesa a tutti e contro i cambiamenti climatici. E ha voluto rendere onore a Bernie Sanders, che si è ritirato dalla corsa e ha espresso il suo appoggio per Biden. “E’ un uomo – ha detto – che ha dedicato la sua vita a dare voce alle speranze, i sogni e le frustrazioni dei lavoratori. Lui ed io non siamo sempre stati d’accordo su tutto, ma abbiamo sempre condiviso la convinzione di dover fare dell’America una società più equa e più giusta”.

Verso l’America del futuro

“Per quelli che credono nella costruzione di un’America più generosa, giusta e democratica in cui tutti abbiano una possibilità – ha scandito l’ex presidente democratico – per tutti quelli che credono in un governo che si occupa di tanti e non solo di pochi, per tutti quelli che amano questo Paese e vogliono fare la loro parte per assicurarsi che vengano rispettati i più alti ideali, adesso è il momento di lottare per quello in cui crediamo“. “Barack, questo endorsement significa tutto per Jill e per me – le parole di Biden – Costruiremo sui progressi che abbiamo fatto insieme e non c’era nessun altro che avrei voluto di più dalla mia parte“.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com