Categories: Italia

Coldiretti: “Il 60% della popolazione ha diminuito gli sprechi alimentari”

Con l’inizio della crisi, la tendenza degli italiani a diminuire gli sprechi alimentari si è nettamente accentuata. Ma nel 2014 il 60% della popolazione ha ancor più diminuito o completamente annullato gli sperperi di cibo.
E’ quanto emerge dall’ultima analisi Coldiretti/Ixé, divulgata oggi in occasione del convegno “Stop food waste, Feed the Planet” contro lo spreco alimentare, al quale ha partecipato il presidente dell’associazione Roberto Moncalvo nell’ambito della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti.

“E’ forse questo uno degli aspetti positivi della crisi economica – ha affermato Moncalvo – anche se molto resta da fare con ogni italiano che ha comunque buttato nel bidone della spazzatura ben 76 chili di prodotti alimentari durante l’anno”. Il presidente, poi, ha anche sottolineato “l’importanza di lavorare su modelli distributivi e di consumo positivi e di sostenere le iniziative imprenditoriali mirate alla valorizzazione degli scarti”.

Giulia Capozzi

Recent Posts

Chi erano i santi Quirico e Giulitta

Santi Quirico e Giulitta, martiri, Iconio (Turchia), ?- Tarso (Turchia), 304 ca. Giulitta, nobile e…

16 Giugno 2024

Campagna Apmo contro il rischio cecità. Sos prevenzione

Il principale obiettivo dell'Associazione pazienti malattie oculari (Apmo) è di evitare ipovisione e cecità. "Vogliamo…

16 Giugno 2024

“E’ più bello insieme”: iniziativa Caritas per l’infanzia ucraina

Iniziativa Caritas per l'Ucraina: vacanze solidali per settecento bambini. Con l'arrivo del primo gruppo di…

16 Giugno 2024

Perché la fede è come un seme

Come un piccolo granello di seme formerà un giorno un albero meraviglioso, così è la…

16 Giugno 2024

“Spostapoveri”: scelta ecologica razionale o necessità sociale?

Lo “spostapoveri” è un termine (reso famoso e consacrato da un film del 2021, dal…

16 Giugno 2024

Tre parabole per imparare dalla natura

Siamo al capitolo quarto del vangelo di San Marco, il capitolo delle parabole. L'evangelista ne…

16 Giugno 2024