Melania la spunta: rimossa Mira Ricardel

ULTIMO AGGIORNAMENTO 2:07

Come non tutti forse si aspettavano, le remore di Melania Trump su Mira Ricardel, vice-consigliere per la Sicurezza nazionale dalla Casa Bianca, si sono tradotte con l'allontanamento della collaboratrice del presidente (nonché numero due del super falco Bolton) dal suo incarico. Ad annunciarlo è stata la portavoce Sarah Sanders, la quale ha rivelato che Ricardel “continuerà a sostenere il presidente con un nuovo ruolo nell'amministrazione”. Un atto pesante quello della first lady, mai finora alle prese con una tale presa di posizione da parte sua, essendo stata fin qui sempre piuttosto in disparte nelle decisioni del marito in merito a staff e personale. La discussione arrivata con Ricardel durante il recente viaggio in Africa, tuttavia, lascia pensare che la disputa fra le due possa davvero essere stata spiacevole, tanto da indurre Melania a tracciare una “x” rossa sul nome della numero due del Dipartimento.

Chi è Mira Ricardel

Pare che l'allontanamento di Mira Ricardel non abbia lasciato un buon ricordo nel presidente, restio a togliere la donna dalla schiera dei suoi collaboratori solo per un litigio di lei con sua moglie, verso la quale pare che Trump stia riservando parecchio nervosismo non solo per averlo messo alle strette su Ricardel, ma anche per averlo fatto a sua insaputa. Ex membro del Dipartimento della Difesa sotto l'ex presidente George W. Bush, Mira Ricardel aveva collaborato anche con il senatore repubblicano Bob Dole quando era stato presidente della maggioranza al senato. Nel corso delle presidenziali 2016 era stata una delle persone chiave all'interno dell'entourage dell'allora candidato repubblicano e, anche ora, continuava a mettere i suoi oltre dieci anni negli uffici governativi al servizio del presidente.

La rottura

Molte fonti, al di là della rabbia per l'allontanamento della collaboratrice, da molti Trump è dato come di umore nero a causa dell soncfitta dei repubblicani alla Camera alle recenti espulsione: per la Cnn, addirittura, “Trump è isolato” e “arrabbiato con tutti”. E' vero però che l'astio Melania-Mira era ormai noto da tempo, con la first lady che non aveva perdonato alla viceconsigilera alcuni comportamenti tenuti durante il viaggio e nemmeno i ripetuti scontri con il segretario alla Difesa statunitense James Mattis per “decisioni relative al personale e differenze politiche”. Nel frattempo, bannata in parte Ricardel, sembra ora che i rapporti di Melania non siano idilliaci con John Kelly…

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.