Medio Oriente: un razzo di Hamas lanciato in territorio israeliano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:56

Sono sul punto di riesplodere le tensioni in Medio Oriente. Oggi un razzo è stato lanciato dalla Striscia di Gaza verso il sud di Israele cadendo in territorio aperto nei pressi del Consiglio regionale Eshkol. Lo ha riferito il quotidiano “Jerusalem Post”, secondo il quale l’allarme nella zona è scattato poco dopo le 12 ora locale (le 11 italiane). In base alle prime notizie, il missile non avrebbe provocato alcun ferito. Alla fine di novembre, più razzi sono stati lanciati dalle coste dell’enclave palestinese in direzione del mar Mediterraneo.

Secondo le forze di Difesa israeliane, si tratterebbe di esperimenti condotti dal gruppo islamista palestinese di Hamas al fine di consolidare la capacità militare dell’organizzazione. Proprio in questi giorni è tornato il gelo tra Israele e l’Anp a seguito della presentazione di una risoluzione all’Onu il ritiro delle truppe dello Stato ebraico entro il 2017. Un documento che il governo di Tel Aviv ha definito “una dichiarazione di guerra”. L’esecutivo di Netanyahu è ancora alle prese con una crisi politica che poterà alle elezioni nel marzo 2015. Nel frattempo molti Paesi europei si avviano a seguire l’esempio della Svezia che ha riconosciuto ufficialmente la Palestina.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.