India, rapporto choc: donne violentate in manicomio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:05

Drammatica la denuncia contenuta nel nuovo rapporto di Human Rights Watch presentato a New Delhi: donne con disturbi mentali in India sono vittime di abusi sessuali e “trattate peggio degli animali”. Il rapporto è basato su circa 200 interviste nei manicomi di sei città. “Donne e ragazze – ha detto l’autrice dello studio di 106 pagine intitolato “Treated Worse than Animals” (Trattate peggio degli animali) – sono abbandonate negli ospedali psichiatrici dalle famiglie o dalla polizia. Una volta rinchiuse, vivono in completo isolamento e spesso sono sottoposte a violenze sessuali senza la possibilità di fare valere i loro diritti”. Hrw sottolinea poi le condizioni spesso spaventose delle strutture indiane a causa del sovraffollamento e della mancanza di igiene. Dal rapporto emergono poi casi di internamento coatto, contro la volontà delle pazienti, e di trattamenti terapeutici disumani come l’elettroshock.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.