Allerta terrorismo, sospesi i voli per il Cairo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:25

Ivoli diretti a il Cairo sono sospesi. È quanto annunciato dalle compagnie di bandiera di Germania e Regno Unito, Lufthansa British Airways, che nella giornata di ieri hanno sospeso i voli diretti nella capitale dell'Egitto per motivi di sicurezza.

Ragioni di sicurezza

Una portavoce della compagnia Lufhtansa ha dichiarato all'emittente Ars che “la  sicurezza rappesenta la priorità principale, pertanto la compagnia ha sospeso temporaneamente i suoi voli per il Cairo, mentre prosegue la valutazione della situazione”. Secondo la stampa tedesca, i voli verso l'Egitto riprenderanno, comunque, quest'oggi. Anche nel Regno Unito, i voli sono stati sopsesi per ragioni di sicurezza. Ieri il Ministero degli Esteri di Londra ha annuciato uno stop lungo sette giorni per precauzione, in attesa di “consentire ulteriori valutazioni”. Una doccia fredda per molti passeggeri che, dall'aeroporto londinese di Heathrow, erano in attesa di recarsi a il Cairo, ma che hanno visto il loro volo sparire dai display qualche tempo prima. Un portavoce della compagnia British Airways ha, in seguito, dichiarato: “Noi riesaminiamo costantemente gli accorgimenti sulla sicurezza dei nostri aeroporti in giro per il mondo e abbiamo sospeso i collegamenti con il Cairo per sette giorni a scopo precauzionale, in modo da consentirci ulteriori valutazioni”

Allerta dagli Usa

L'allerta sui voli diretti al Cairo era stata diramata dagli Stati Uniti, che invitavano i cittadini a “considerare il rischio di recarsi in Egitto a causa della minaccia terroristica e di violenti gruppi dell'opposizione politica”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.