AFGHANISTAN: KAMIKAZE SI FA ESPLODERE NEL CENTRO DI KABUL, 10 MORTI

ULTIMO AGGIORNAMENTO 2:01

Un kamikaze si è fatto esplodere nel centro di Kabul vicino ad un ospedale privato. Lo riferiscono i media afghani. L’esplosione, avvertita in tutta la città, è avvenuta nell’area di Macroryan, vicino alla piazza Abdul Haq, in prossimità della clinica privata Sheenozada. Forze delle sicurezza e ambulanze sono giunte sul posto mentre le prime notizie parlano di numerosi feriti.

Tre contractor della Nato, tutti civili stranieri, sono fra i dieci morti provocati ieri a Kabul dall’azione di un kamikaze. Il portavoce del ministero della Sanita’ afghano Wahidullah Mayar aveva comunicato in serata il bilancio di dieci morti e 60 feriti. Un portavoce della Nato ha confermato che fra le vittime vi sono tre contractor stranieri dell’Alleanza, senza pero’ precisarne la nazionalità.

Secondo testimonianze oculari raccolte dall’ANSA, nella zona al momento dell’attentato stava infatti transitando un veicolo appartenente alla Nato. L’ospedale Sheenozaada è uno dei più frequentati di Kabul e al suo esterno stazionano durante il giorno moltissime persone, fra cui numerosi venditori ambulanti.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.