M5S: DEMOCRATICI SOTTO IL 30%, CI STIAMO AVVICINANDO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 1:30

Il blog di Beppe Grillo pubblica un sondaggio che vedrebbe il Pd scendere per la prima volta sotto il 30% ed il M5S crescere fino al 26%. “Dopo le Regionali, seguite da una breve pausa, torniamo con un nuovo sondaggio sulle Elezioni Politiche”. Anche se il Pd scende sotto il 30% per la prima volta da molto tempo, rimane primo partito ma la posizione é insidiata dal M5S che cresce fortemente fino a raggiungere il 26%. Meno di 3 punti separano i due partiti. Lontana terza la Lega Nord”.

Il sondaggio riportato è stato realizzato da scenaripolitici.com tra il 29 luglio 2015 ed il primo agosto 2015 su un campione di 4000 persone. I dati non sono pubblicati su www.sondaggipoliticoelettorali.it, il sito ufficiale dei sondaggi politici ed elettorali.

“Nell’Area di centrodestra – prosegue il blog di Grillo – si registrano variazioni millimetriche rispetto ad aprile, cresce la Lega (al 16,1%) e gli Altri di Centrodestra (Fi al 10,9%) in cui è incluso il nuovo partito di Fitto: Conservatori e Riformisti. Al Centro censiamo per la prima volta Fare (il nuovo movimento di Tosi) e Italia Unica (dell’ex ministro Passera). Entrambi sembrano piuttosto deboli sotto l’1%. Stabile Ncd-Udc intorno al 3%. Nell’Area di Centrosinistra al calo del Pd non corrisponde crescita degli alleati. Affluenza in pesante calo al 65%”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.