Addio a Giampaolo Pansa, cronista del Vajont e della Prima Repubblica

Il suo incipit dalla tragedia del Vajont è diventato leggenda: "Scrivo da un paese che non c'è più". Giampaolo Pansa era appena arrivato nel punto in cui la diga crollata aveva cancellato ogni traccia di vita nel raggio di chilometri. Il giornalista piemontese, scomparso a Roma a 84 anni, si era formato in quella straordinaria fucina di talenti che fu La...

A scuola di valori da Geronimo Stilton

La differenza, come sempre nella vita, la fanno i valori morali. C'è un fumetto, divenuto un cartone animato molto amato a livello mondiale in ogni fascia d'età, che raffigura l'approccio solidale e costruttivo che il cristianesimo porta in ogni aspetto della quotidianità. Come è nato un capolavoro  Geronimo Stilton, infaticabile e giudizioso topolino giornalista, nasce dalla penna di una disegnattrice di talento...

Raffaello, cinquecento anni di genio italiano

Qui giace Raffaello, dal quale la natura temette mentre era vivo di essere vinta; ma ora che è morto teme di morire". Queste parole sono incise nell'epitaffio scritto dal cardinale Bembo sulla tomba di Raffaello Sanzio, il pittore urbinate di cui quest'anno ricorre il cinquecentesimo anniversario della morte (il 6 aprile 1520). Ma la storia di Raffaello, "Urbinate" come soleva firmarsi, non...

A immagine di Dio: scultura in terracotta del Rinascimento

Per l'esposizione verrà ricomposto il Compianto di Andrea Riccio, oggi diviso tra la chiesa padovana di San Canziano e i Musei Civici di Padova. Secoli, dispersioni, furti, indifferenza, vandalismi hanno quasi completamente distrutto o disperso un patrimonio d’arte unico al mondo: le sculture in terracotta rinascimentali del territorio padovano.  Per la prima volta saranno esposti, in una suggestiva installazione,...

A Milano la luce barocca di Georges De La Tour

La sua pittura è caratterizzata da un profondo contrasto tra i temi "diurni", crudamente realistici, che ci mostrano un'esistenza senza filtri, con volti segnati dalla povertà e dall'inesorabile trascorrere del tempo e i temi "notturni" con splendide figure illuminate dalla luce di una candela: modelli assorti, silenziosi, commoventi", spiega Francesca Cappelletti curatrice dell'esposizione organizzata a Milano dal 7 febbraio al 7...

Giulio II, l'estro guerriero del Papa mecenate e visionario

Le Stanze di Raffaello, o Stanze Vaticane, furono commissionate all’artista da Giulio II a inizio ‘500. Il Papa rinascimentale per antonomasia, mecenate e condottieroè stato senza dubbio Giuliano della Rovere (Albissola 1443 - Roma 1513), francescano, creato cardinale dallo zio Sisto IV nel 1471. Il futuro Giulio II, dopo aver assolto numerosi incarichi politici e diplomatici, divenne potentissimo con l'elezione di...

Omaggio di Rimini al geniale demiurgo dell'immaginazione

Per rendere omaggio al suo figlio più famoso, Rimini dedica il 2020 al maestro del cinema, nato cento anni fa nel comune romagnolo. Nel centenario mostre e tour cinematografici rivisiteranno la sua città natale dalla prospettiva del regista premio Oscar. Federico Fellini visse a Rimini fino all'età di 18 anni. Il viaggio della memoria felliniana a Rimini include viale Principe Amedeo fino alla stazione...

Albertone, storia di un (cattolico) italiano

Alberto Sordi ha sempre avuto un legame speciale, affettivo e professionale con Roma, luogo dove le trame dei suoi (circa duecento) film si vanno a intersecare con la sua vita e i suoi ricordi. Ma un legame altrettanto forte Sordi lo ha avuto con la fede. Da studente universitario prima e da vaticanista poi, ho avuto modo di sperimentare...

Golden Globe 2020, ribaltati i pronostici: vincono Tarantino e “1917”

Non poche sorprese tra i vincitori dei Golden Globe 2020 – tra i premi più importanti al mondo per il cinema e la televisione – che sono stati annunciati nella notte. A partire dal miglior film drammatico vinto, contro tutti i pronostici, da Sam Mendes con il suo 1917 che sarà nei cinema dal 23 gennaio; a Venezia aveva ricevuto il...

In mostra a Vicenza il comparto del sacro

Gli oggetti di uso liturgico come incontro tra arte e fede, creatività e venerazione,talento e senso del sacro. Artisti, ateliers e produttori hanno avuto tempo fino al 7 dicembre per candidare le proprie opere e per poterle vedere esposte tra tre mesi alla rassegna organizzata da Italian Exhibition Group "Entra nel vivo Koinè 2020, la principale piattaforma d’incontro per...
sindrome di Down

Medicina, ecco la possibile arma contro sindrome di Down e autismo...

In Italia un nuovo farmaco è stato candidato a diventare un farmaco utile per il trattamento dei sintomi caratteristici di alcune condizioni neurologiche. Si...